Tutto ciò che devi sapere sull’airdrop OmiseGo dello scorso anno

A luglio, la popolare piattaforma OmiseGo, ora basata su Ethereum, ha avuto un airdrop su larga scala, rilasciando il cinque percento di tutti i token in libertà senza alcun costo.

Oggi, i token OmiseGo o OMG lo sono commercio per un massimo di $ 20 ciascuno al momento della stampa. Tuttavia, questo airdrop è stato accolto con grande confusione e molti truffatori hanno sfruttato l’opportunità per prendere di mira vittime ignare che non capiscono come funzionano gli airdrop.

IQ Option Trade OmiseGo

Poiché l’airdrop è terminato diversi mesi fa, vediamo cosa è successo e cosa dovresti fare se pensi di avere diritto a ricevere qualcosa dall’airdrop.

OMG e il futuro degli scambi peer to peer

Allora, cos’è OmiseGo (pronunciato Oh-Me-Seh-Go)? Sarà un plasma Sistema peer-to-peer veloce ed economico alimentato dalla rete per scambiare quasi ogni tipo di valore all’istante. Ciò potrebbe includere valuta fiat, criptovaluta, miglia aeree o qualsiasi altra cosa che la rete alla fine supporterà.

I possessori di token OMG possono utilizzare l’innovativo modello proof-of-stake per guadagnare commissioni di transazione su base regolare. Per ulteriori informazioni su OMG, dovresti controllare il loro ufficiale sito web e carta bianca.

Cos’è un Airdrop?

Poiché c’è molta confusione su cosa sia effettivamente un airdrop, vediamo cosa sono e come funzionano.

Un airdrop è un metodo per regalare token ERC-20 a persone che detengono Ethereum in un portafoglio appropriato. In genere, gli airdrop richiedono un saldo minimo per essere ammessi. Di solito, questo è 0,1 Ether. Il motivo per cui hanno un minimo è ridurre il rischio di inviare token a indirizzi che sono effettivamente morti.

Il gruppo che emette un airdrop scansionerà la blockchain per tutti gli indirizzi che contengono abbastanza Ether. Quindi, in base alla quantità di Ether che detengono, di solito, distribuiranno un certo numero di gettoni per Ether.

Altri airdrop inviano semplicemente una quantità fissa di token a ciascun indirizzo idoneo. Ad esempio, recentemente il progetto INSP ha assegnato a ogni indirizzo ammissibile 777 gettoni ciascuno.


Per ricevere l’airdrop, non è necessario inserire il proprio indirizzo pubblico o, soprattutto, le chiavi private in alcun sito web. Gli airdrop vengono eseguiti automaticamente attraverso la scansione della blockchain per gli indirizzi idonei.

Molti truffatori amano approfittare della confusione che gli airdrop possono portare e creeranno siti di phishing volti a rubare le chiavi private delle vittime, al fine di “iscriversi” all’airdrop. Inutile dire che non dovresti mai dare le tue chiavi private a nessun sito web o persona.

Sei idoneo per l’Airdrop?

Idoneità per Omise Go Airdrop

Immagine tramite Fotolia

Per qualificarti per l’airdrop OMG, avresti dovuto avere almeno 0,1 Ether in un portafoglio Ether valido. Ciò significa che se hai detenuto denaro in uno scambio o qualcosa di simile a Coinbase, non riceverai l’airdrop. Invece, lo scambio che tiene il tuo Ether lo otterrebbe e tu no.

In secondo luogo, gli airdrop di solito si basano su quella che viene chiamata un’istantanea. Ciò significa che imposteranno un blocco o un tempo molto specifico su cui basare il loro airdrop.

Quindi per qualificarti, dovrai mantenere la quantità minima di Ether in quel blocco specifico. Se poi vendessi o scambiassi il tuo Ether dopo quel blocco, saresti comunque qualificato per l’airdrop.

L’istantanea per OMG è stata scattata all’altezza del blocco 3988888. Quel blocco si è verificato il 7 luglio 2017 alle 16:36 UTC.

Come verificare se hai ricevuto l’airdrop

Se non sei sicuro di aver ricevuto o meno l’airdrop ma desideri controllare, il modo più semplice per farlo è aprire il tuo portafoglio su un servizio come myetherwallet.com (se vuoi accedere ai token) o Etherscan.io (se vuoi solo vedere l’equilibrio). Tieni presente che utilizzando un sito come MyEtherWallet, dovrai inviare le tue chiavi private o una passphrase di 12 parole.

Assicurati assolutamente di essere sul sito corretto e non su un sito di phishing o truffa. Una volta che sei sicuro di essere sul sito corretto, puoi inserire le tue informazioni e accedere al tuo portafoglio. Dopo aver effettuato l’accesso al servizio, puoi controllare i saldi dei tuoi token.

Lì dovresti vedere il bilanciamento OMG e tutti gli altri lanci che potresti aver ricevuto. Ad esempio, Streamr ha fatto un airdrop non molto tempo fa, quindi potresti avere DATAcoins tra gli altri che si sono verificati l’anno scorso.

Prestare sempre attenzione quando si tratta di Airdrop

Un messaggio importante da portare via da tutto questo è che gli airdrop vengono sempre effettuati automaticamente. Non dovresti mai, mai, cedere le tue chiavi private o informazioni private a chiunque affermi di essere responsabile di un airdrop.

I siti di phishing sono ovunque, poiché lo spazio delle criptovalute è ancora in gran parte non regolamentato. Pertanto, sta a te garantire la sicurezza dei tuoi investimenti.

Immagine in primo piano tramite Fotolia

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map