Streamr Review: piattaforma per lo scambio di dati in tempo reale

Streamr (DATAcoin) è un interessante progetto blockchain che sta sviluppando un mercato per lo scambio di dati in tempo reale.

Streamr ha completato un ICO nella corsa al rialzo del 2017 ed è riuscito a ottenere una grande quantità di finanziamenti. Il team ha fatto progressi nello sviluppo del protocollo e ha collaborato con una serie di altri progetti e società.

Tuttavia, Streamr può davvero raggiungere i propri obiettivi?

In questa recensione di Streamr, approfondirò le loro prospettive di crescita. Analizzerò anche i casi d’uso e il potenziale di adozione a lungo termine del loro DATAcoin.

The Need for Streamr

In un mondo che sta diventando sempre più guidato dai dati, l’accesso ai dati in tempo reale è di vitale importanza per le aziende tecnologiche che cercano di stabilire una posizione dominante nel loro campo.

Oggi, i dati vengono generati da tutti i tipi di fonti uniche, inclusi sensori e dispositivi collegati nella produzione, nel settore dei servizi e nelle catene di approvvigionamento.

Dati di connessione Streamr

La visione di Streamr. Fonte: Streamr Whitpaper

Allo stesso tempo, stiamo assistendo all’emergere di Dapps nello spazio blockchain, che ha sempre più bisogno di fare affidamento su fonti di dati distribuite dal mondo esterno per mettere a punto contratti intelligenti e consentire lo sviluppo di applicazioni più potenti.

Da questo problema, Streamr ha sviluppato una soluzione; un mercato per lo scambio di dati in tempo reale, dove chiunque può pubblicare eventi su flussi di dati, iscriversi a flussi e utilizzare i dati in app decentralizzate.


Questi dati in tempo reale vengono tokenizzati e scambiati da utenti e macchine attraverso la rete P2P decentralizzata di Streamr.

Streamr è spesso paragonato a IOTA, una tecnologia di criptovaluta che facilita le transazioni tra dispositivi IoT (Internet of Things). Esploriamo alcune altre caratteristiche che rendono Streamr diverso e forse migliore di IOTA e dei suoi altri concorrenti.

Caso d’uso Streamr

L’esempio più chiaro di un caso d’uso per Streamr è con auto elettriche a guida autonoma. Questi veicoli fanno affidamento su tutti i tipi di dati per migliorare la loro efficienza, inclusa la congestione del traffico, i prezzi dell’elettricità e le previsioni meteorologiche.

Streamr può aiutare le auto elettriche a ricevere tutti questi dati in tempo reale. I dati verrebbero scambiati con DATACoins, la valuta principale utilizzata sulla rete Streamr. Successivamente, l’auto può quindi vendere i dati acquisiti ad altri sistemi per migliorare anche la loro efficienza.

Stack di tecnologia Streamr

Il sistema di dati in tempo reale decentralizzato di Streamr è costruito su uno stack tecnologico con 5 livelli. Di seguito è una rappresentazione visiva di questo stack tecnologico:

Stack di tecnologia Streamr

Panoramica dello stack tecnologico Streamr

Diamo uno sguardo più approfondito al significato di ciascuno di questi livelli tecnologici

  1. Editor Streamr: Si tratta di un livello di usabilità e di un toolkit che consente il rapido sviluppo di app decentralizzate e basate sui dati.
  2. Motore Streamr: Un motore di analisi di elaborazione degli eventi ad alte prestazioni che viene eseguito off-chain in modo decentralizzato. Il motore Streamr è in grado di funzionare su un provider di elaborazione decentralizzato come Golem (GNT).
  3. Mercato dei dati Streamr: Una rete di flussi di dati condivisi a cui chiunque può contribuire e iscriversi.
  4. Rete Streamr: Il livello di trasporto dati che offre una rete peer-to-peer incentivata per la messaggistica nella pipeline di dati decentralizzata.
  5. Contratti intelligenti Streamr: Consentire ai nodi della rete Streamr di raggiungere il consenso, conservare i metadati del flusso, gestire l’autorizzazione e il controllo dell’integrità e facilitare i trasferimenti di token sicuri.

La moneta DATA

Data coin è un token ERC20 utilizzato per lo scambio di dati tra consumatori e produttori sulla rete Streamr. Serve anche come strumento di incentivazione per i nodi del broker da eseguire nella rete P2P.

DATA Coin Streamr

Come verrà utilizzata la moneta DATA nell’ecosistema Streamr

Data Coin ne ha 3 casi d’uso primari:

  • Mantenere e gestire una rete P2P incentivando i partecipanti a offrire tempo, elettricità, potenza di calcolo e larghezza di banda di comunicazione per mediare i nodi.
  • DATAcoin funziona come una valuta utilizzata dai consumatori per compensare i produttori di dati. Agisce anche come strumento per incentivare i fornitori di dati a far crescere la comunità.
  • DATAcoin serve come mezzo per misurare la reputazione attraverso il “karma”. Produttori di dati, consumatori di dati e broker di messaggi possono ottenere “karma” dalle transazioni di DATA Coin, ad esempio quando pubblicano dati, consumano dati ed eseguono nodi broker che gestiscono la rete. I produttori di dati guadagnano karma quando i loro eventi pubblicati vengono consegnati agli abbonati. Gli abbonati guadagnano karma ricevendo questi eventi ei nodi Broker guadagnano karma per aiutare a fornire dati e attraverso la persistenza. Il nuovo karma aggiunto equivale alla quantità di DATA Coins scambiati in una transazione. Tuttavia, a differenza delle monete DATA, il karma decade e ha una data di scadenza, mentre il saldo degli utenti delle monete DATA rimane lo stesso per tutto il tempo.

Streamr contro IOTA

La più grande differenza tra IOTA e Streamr è la loro blockchain: IOTA ha sviluppato la propria rete DAG mentre Streamr ha scelto di costruire la propria rete sulla blockchain di Ethereum.

Ciò comporta alcuni vantaggi, poiché Streamr è in grado di trarre vantaggio da una comunità di sviluppatori molto più ampia che può offrire supporto quando necessario. Sono stati anche in grado di risparmiare risorse significative non dovendo costruire un’infrastruttura completamente nuova.

Streamr contro Iota

Immagine tramite Streamr e Wikimedia

Ciò ha consentito loro di concentrare più tempo ed energia sulla messa a punto della propria piattaforma e sulla creazione di funzionalità aggiuntive.

Streamr ha anche un vantaggio su IOTA perché ha scelto di concentrarsi esclusivamente sui dati in tempo reale, mentre IOTA memorizza enormi quantità di dati dai dispositivi IOT, che possono avere un impatto sul sistema operativo anche quando è decentralizzato.

Streamr Team & Partner

Streamr Labs ha la sua sede principale nella città svizzera di Zugo. Si trova nel mezzo della “Crypto valley”, la regione della Svizzera che ha le leggi / normative più favorevoli relative alle attività basate su blockchain.

Membri del team Streamr

Alcuni membri del team: Henri Pihkala, Nikke Nylund, Risto Karjalainen, Michael Malka

Il team ha un gruppo eterogeneo di membri con esperienza che va dall’apprendimento automatico alla finanza e allo sviluppo di software. Hanno anche un mix eclettico di imprenditori che hanno fondato e venduto altre attività correlate.

  • Henri Pihkala (fondatore, CEO): Henri è il CEO e CTO di due società di trading algoritmico. Ha anche mandato 10 anni a costruire infrastrutture & strumenti per dati in tempo reale.
  • Nikke Nylund (fondatore): Il co-fondatore di Streamr, Nikke ha un background imprenditoriale con uscite di successo in altre tre società.
  • Risto Karjalainen (COO): Risto ha lavorato come Quant in banche di investimento tra cui JP Morgan Chase e Merrill Lynch. Ha anche un dottorato di ricerca presso la Wharton School of Business ed è esperto in machine learning e finanza comportamentale.
  • Michael Malka (capo di Streamer Labs): Michael ha trascorso 20 anni nel settore del software in diversi ruoli, tra cui sviluppatore, specialista e CEO. Michael ha già co-fondato 3 società nello spazio Blockchain e Artificial Intelligence.

Streamr ha anche collaborato con una serie di altri progetti influenti nello spazio blockchain. Ad esempio, oltre alla loro cooperazione con Golem, l’hanno anche fatto collaborato con Electrify Asia per dare agli utenti il ​​controllo sui propri dati.

Partner Streamr

Partner e collaborazioni Streamr

Queste collaborazioni si estendono anche ad aziende più consolidate che cercano di entrare nello spazio blockchain. Ad esempio, stanno collaborando con Hewlett Packard per monetizzare i dati dell’auto e con Nokia per sviluppare la prossima generazione di stazioni base mobili.

Trading e archiviazione dei dati

Streamr ha venduto questi token in un ICO molto pubblicizzato nell’ottobre del 2017. Sono riusciti a raccogliere un totale di 27 milioni di dollari in cambio del 65% della fornitura totale di DATI. Ciò ha visto gli investitori acquistare il token a un prezzo di 0,055 USD.

Il token ha colpito gli scambi nel novembre del 2017 e ha catturato il massiccio rally delle altcoin che ne è seguito. DATA è riuscito a raggiungere il massimo storico di $ 0,31 nel gennaio 2018.

Naturalmente, questo è stato di breve durata.

Come la maggior parte delle altcoin, DATA Coin ha visto il suo prezzo calare in modo significativo nel 2018. Il prezzo è ben al di sotto di quello dell’ICO ma sembra essersi stabilizzato. Le cose sembrano migliorare e sono aumentate lentamente con il resto del mercato nei primi mesi del 2019.

DATA Storico dei prezzi Streamr

DATA Coin Price History. Immagine via Coinmarketcap

Se stai cercando di acquistare monete DATA, allora il miglior scambio per farlo sarà su Binance poiché questo ha la maggior parte del volume. Viene anche scambiato sulla borsa DragonEX e su una serie di altre borse minori.

Il volume degli scambi in DATA sembra essere abbastanza forte con livelli ragionevoli di liquidità sulle borse in cui è quotato. Tuttavia, il token rimane piuttosto volatile rispetto ad altcoin di dimensioni simili.

Una volta ottenuti i tuoi DATI, dovresti conservarli in un luogo sicuro poiché lasciarli in uno scambio può essere piuttosto rischioso. Dato che questo è un token ERC20, ci sono una gamma di portafogli che puoi usare. Questi includono artisti del calibro di MetaMask e MyEtherWallet.

Sviluppo

Avere un’idea precisa di quanto lavoro viene svolto su un progetto può essere difficile, ma ci sono alcuni metodi utili. Uno di questi è dare un’occhiata al loro GitHub pubblico e alla quantità di codice che viene spinto.

Ho deciso di passare al progetto Streamr GitHub e fare il punto sul codice dei commit nei loro repository. Di seguito abbiamo i commit per i 2 repository più attivi nel progetto.

Streamr GitHub si impegna

Streamr GitHub commit in repository selezionati (ultimi 12 mesi)

Come puoi vedere, il team è stato piuttosto attivo negli ultimi 12 mesi e sta spingendo numerose linee di codici a questi repository. Questi sono anche solo due dei loro repository quando hanno un totale di altri 40 su cui hanno lavorato.

In effetti, se dovessimo confrontare il numero di code commit su Streamr con altre monete, arriverebbero al 48 ° posto coincodecap. Questo è con oltre 3.658 commit nell’ultimo anno.

Questo sviluppo potrebbe essere il risultato dell’ambiziosa roadmap che il team ha davanti a sé.

Roadmap

La roadmap di Streamr è divisa in 3 tappe (M1, M2, M3)

  • Pietra miliare 1: Rilascia la prima versione della rete di distribuzione dati incentivata e dei contratti intelligenti sottostanti. Lavorare su altri livelli per costruire verso la piena integrazione con l’ecosistema Ethereum
    1. WP1 (Network, Smart Contracts): prototipo di rete di broker decentralizzata
    2. WP2 (Marketplace): mercato Barebones
    3. WP3 (motore): il motore diventa Ethereum
    4. WP4 (a cura di): elaborazione in catena e fuori catena senza interruzioni
    5. Pietra miliare 2: Lancio della prima versione di Data Marketplace, insieme alle funzionalità di cui ha bisogno nel livello di rete sottostante.
      1. WP5 (rete, contratti intelligenti): supporto per la monetizzazione e la crittografia dei dati
      2. WP6 (Data Market): Marketplace completamente decentralizzato
      3. WP7 (motore, editore): raggiungimento della decentralizzazione
      4. Pietra miliare 3: Raggiungi la visione completa di Streamr: promuovi l’adozione dello stack
        1. WP8 (rete): routing avanzato, offuscamento della posizione
        2. WP9 (Data Market): Community building
        3. WP10 (Engine, Editor): Productization

        Roadmap delle pietre miliari di Streamr

        Roadmap di Streamr & Stack tecnologico

        Il team ha mantenuto questa tabella di marcia piuttosto aperta e non ha inserito scadenze arbitrarie per questi aggiornamenti. Quindi, forse questo è un mezzo per loro per gestire le aspettative della loro comunità.

        Conclusione

        Sin dal suo inizio nel 2017, Streamr ha costruito una reputazione come degna aggiunta al club esclusivo delle piattaforme IOT abilitate alla blockchain.

        L’adozione della blockchain di Ethereum significa che in molti modi il successo di Streamr è legato al successo di Ethereum. Questo può essere considerato un vantaggio o uno svantaggio a seconda della visione di come funziona la blockchain di Ethereum.

        Tuttavia, ciò che non si può negare è il valore che viene sbloccato creando un mercato per i dati in tempo reale da sfruttare allo scopo di creare maggiore efficienza per sensori e dispositivi connessi nella produzione, nel settore dei servizi e nelle catene di fornitura.

        Si prevede che il mercato globale dell’IOT raggiungerà i 75 miliardi di dollari entro il 2025, mettendo Streamr in una posizione unica per migliorare questo settore attraverso l’uso di dati in tempo reale sulla blockchain.

        Immagine in primo piano tramite Fotolia

        Dichiarazione di non responsabilità: queste sono le opinioni dell’autore e non devono essere considerate un consiglio di investimento. I lettori dovrebbero fare le proprie ricerche.

        Mike Owergreen Administrator
        Sorry! The Author has not filled his profile.
        follow me
        Like this post? Please share to your friends:
        Adblock
        detector
        map