Recensione di scambio di Kucoin: guida completa per principianti

In questa recensione di KuCoin daremo un’occhiata a uno scambio che sta rapidamente diventando uno dei più popolari per una vasta gamma di Altcoin.

Molti trader ora stanno attivamente negoziando su questa borsa relativamente nuova. Naturalmente, questo solleva la questione se possa essere considerato sicuro commerciare con? Cercheremo di rispondere integralmente.

In questa recensione, esamineremo Kucoin e vedremo come resiste agli altri scambi, quali vantaggi offre e quali potenziali svantaggi ha. Confronteremo Kucoin con la stessa serie di linee guida di base che includono supporto per le risorse, sicurezza, tariffe, tecnologia della piattaforma e assistenza clienti.

Immergiamoci!

Panoramica di KuCoin

Kucoin è originario della Cina e un tempo era una delle più grandi piattaforme di scambio della Cina continentale in competizione con altre come bit finance. È stato lanciato nel 2017 ed è cresciuto rapidamente.

In seguito alla repressione degli scambi nel paese, Kucoin ha trasferito la sua attività a Hong Kong, ma più recentemente ha registrato una holding a Singapore. KuCoin opera sotto PHOENIXFIN PTE. LTD. registrato il 22 gennaio 2018.

L’anno scorso hanno anche completato un ICO in cui hanno raccolto una notevole quantità di denaro per investimenti nelle loro iniziative tecnologiche e di marketing. In questa ICO, hanno emesso azioni Kucoin (KCS) che sono un altro vantaggio interessante dell’utilizzo dello scambio.

KuCoin è stato avviato da Michael Gan, ex dipendente del conglomerato cinese Ant Financial, in qualità di CEO. Per chi non lo sapesse, Ant Financial è una società spin-off di Alibaba, spesso definita Amazon.com della Cina.

Una pratica comune in molte parti dell’Asia è quella di adottare un nome inglese per facilitare la comunicazione linguistica. Nel caso di Michael Gan, il suo vero nome sembra essere Ku Gan. Il “Ku” nel suo nome è probabilmente un’ispirazione per il nome dello scambio. Ku Gan, o Michael, è elencato insieme ad altri 11 membri dello staff principale sul sito.

Membri del team KuCoin

Membri del team KuCoin


Dal rapido aumento della domanda lo scorso anno, KuCoin è cresciuto notevolmente. Ora hanno un team in numerosi uffici in tutto il mondo. Hanno anche ampliato lo scambio per offrire servizi di trading in numerose lingue.

KuCoin è sicuro?

Kucoin sembra essere uno scambio abbastanza sicuro. Non ci sono stati ancora attacchi al sistema e gli utenti sono protetti da una serie di strumenti di autenticazione personale. quello che ci ha sorpreso è che sono probabilmente uno dei pochi scambi in cui ci siamo imbattuti che, per impostazione predefinita, richiedono l’autenticazione a due fattori quando si effettua uno scambio.

I portafogli caldi di micro prelievo che abbiamo menzionato sopra sono archiviati all’interno del servizio cloud Amazon. Ciò significa che si trovano dietro una serie di sofisticate tecnologie firewall nel cloud AWS.

Sulla loro piattaforma, utilizzano i protocolli di crittografia del trasferimento più avanzati quando spostano i dati attraverso l’ecosistema. Hanno anche una serie di procedure interne che gestiscono le informazioni sensibili sui clienti. Hanno speciali autorizzazioni personali in atto per prevenire qualsiasi tipo di spedizioni di phishing.

Sebbene la maggior parte di questi fattori sia senza dubbio incoraggiante per quegli utenti che stanno prendendo in considerazione Kucoin, devi prendere le parole con un pizzico di sale. Sono ancora un nuovo scambio e potrebbero non aver avuto i vasti tentativi di hacking di scambio che hanno avuto i concorrenti più affermati.

Si può solo sperare che queste procedure vengano seguite internamente. Indipendentemente dalla sicurezza, però, non dovresti mai salvare grandi quantità di criptovaluta su uno scambio. È necessario utilizzare una cella frigorifera o un portafoglio hardware.

Risorse crittografiche

Kucoin Asset Support

Immagine fonte

Secondo coinmarketcap.com, Kucoin attualmente offerte 179 coppie di trading. Mentre la maggior parte degli scambi offre solo coppie di scambio tra bitcoin e altcoin, ed Ethereum e altcoin, Kucoin consente scambi tra token NEO, Bitcoin Cash e Tether USDT.

Sebbene non tutte le opzioni abbiano lo stesso numero di coppie di trading, ci sono un certo numero di opzioni tra cui scegliere. E anche se il numero di asset disponibili per il commercio non è così vasto come in Cryptopia, la scelta degli asset dovrebbe essere comunque sufficiente per la maggior parte dei trader.

Secondo la roadmap che è stata presentata nel loro white paper, Kucoin vuole rilasciare una serie di altre monete. Ad esempio, nel giugno di quest’anno vogliono rilasciare una funzionalità che consentirà di aggiungere coppie in modo molto più efficiente.

Ciò significa che coloro che sono nella comunità possono aggiungere le proprie monete a titolo oneroso. Secondo la roadmap, sperano di avere almeno 1.000 coppie di criptovalute entro dicembre 2018.

Commissioni Kucoin

Kucoin offre tariffe sorprendentemente basse. Per la maggior parte delle attività, le commissioni sulle negoziazioni sono dello 0,1%. Questo è abbastanza basso per il settore in cui lo 0,15% o lo 0,18% è più comune. Inoltre, ciò che è piuttosto interessante è che non ci sono commissioni di prelievo per attività come NEO e NEO Gas. Gli utenti segnalano anche che a volte non ci saranno commissioni di negoziazione per vari asset.

Alcune delle monete attraggono anche commissioni di prelievo molto basse. Ad esempio, commissioni di prelievo su 0,0005 su BTC, 0,001 su LTC e 0,01 su ETH. Se stai prelevando un importo inferiore alla commissione corrente moltiplicata per 100.000, verrà elaborato in pochi secondi. Puoi leggere di più sulla loro struttura delle commissioni di prelievo Qui.

Quello che ci è piaciuto davvero della struttura delle commissioni di KUCoin è come vengono spesi. Solo una parte relativamente piccola (10%) viene effettivamente trattenuta da KuCoin. Il resto tornerà nelle mani degli utenti. Ad esempio, il 50% andrà agli utenti tramite il bonus KUCoin di cui abbiamo parlato sopra e l’altro 40% tramite il bonus di invito.

Sebbene questo sia senza dubbio un modello di business diverso rispetto alla maggior parte degli scambi, incentiva gli utenti a utilizzare lo scambio più frequentemente. Li incoraggia inoltre a indirizzare i loro amici alla piattaforma per utilizzare le offerte bonus.

Oltre a questa struttura delle commissioni generalmente più bassa, Kucoin sembra essere un pioniere di un modello di business unico in cui gli investitori possono acquistare token Kucoin che poi danno diritto al titolare a dividendi periodici che consistono nel 50% delle commissioni raccolte dalla piattaforma Kucoin. Altri scambi hanno seguito l’esempio, come Flyp.Me che offre il proprio token che garantisce un dividendo simile del 50% che distribuisce trimestralmente.

Livelli del programma di affiliazione KUCoin

Strati di investimento KUCoin – Fonte: KUcoin.com

Ciò che è leggermente preoccupante è che Kucoin offre un programma di affiliazione che consente il 20% delle commissioni pagate a qualcuno che ha utilizzato un collegamento di affiliazione all’autore del collegamento.

Quindi, se coloro che si sono registrati con il collegamento hanno utenti aggiuntivi si uniscono, il condivisore del collegamento originale ottiene una parte aggiuntiva delle tariffe, fino a 3 gradi di separazione.

Mentre alcuni hanno sospettato che questo sia sospettosamente a forma di piramide, non sembra essere una truffa. Invece, almeno in superficie sembra essere un vero e proprio meccanismo di partecipazione agli utili, in stile affiliato per diffondere la popolarità nel programma.

Servizio Clienti & Prelievi

Come molti trader di criptovaluta possono attestare, il servizio clienti è uno dei fattori più importanti quando si tratta di scegliere uno scambio. Sembra che Kucoin non abbia dubbi nel tenerne conto e gestire un efficiente supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Puoi contattare il team di supporto direttamente dalla tua borsa di scambio sulla tua dashboard. Naturalmente, hanno anche la possibilità di inviargli un’email. Questo può essere fatto a [email protected] Al di fuori del loro sito, gestiscono anche un canale di chat di Telegram e sembrano essere abbastanza reattivi sul loro Twitter.

Quando si tratta di prelievi, mirano a completarli in circa 10 minuti dalla richiesta. Ciò dipenderà ovviamente dal fatto che l’importo richiesto è inferiore a una certa soglia.

Verifiche KuCoin

A differenza di alcuni scambi, non ci sono requisiti KYC obbligatori su KuCoin. Puoi fare trading in sicurezza su un account anonimo quanto vuoi. Tuttavia, KuCoin istituirà limiti di prelievo sugli account non verificati entro la fine dell’anno.

Se non hai verificato il tuo account, dal 1 novembre 2018, sarai limitato a prelevare solo 2 BTC entro un periodo di 24 ore. Ovviamente, KuCoin consiglia la verifica in modo da poter riottenere con successo il tuo account in caso di acquisizione.

Per verificare il tuo account, dovrai rispondere ad alcune delle loro domande sull’identità personale e sulla fonte di fondi, nonché caricare il tuo documento di identità personale.

Verifiche su KuCoin

Verifiche sulla piattaforma KuCoin

Dopo aver completato questi passaggi, KuCoin dovrà verificare manualmente il tuo account. Hanno affermato che questo potrebbe richiedere da 1-2 settimane.

Piattaforma di trading KuCoin

Passiamo ora a uno degli aspetti probabilmente più importanti dello scambio: la piattaforma di trading

La piattaforma di trading ha alcune delle tecnologie più avanzate che la alimentano. Ad esempio, il motore commerciale ha un throughput di un milione di livelli. Ciò significa che al suo apice, il motore è in grado di effettuare 2 milioni di ordini al secondo. Una volta effettuato, il livello di elaborazione massimo è di 1 milione di ordini al secondo. Questo è molti multipli in più rispetto all’attuale standard del settore.

Diamo un’occhiata a come faresti per ottenere il massimo dallo scambio. Quando accedi per la prima volta al sito, ti viene presentata una schermata di registrazione come mostrato di seguito.

Schermata di registrazione Kucoin

Come è abbastanza standard tra gli scambi di criptovaluta, ti viene richiesto di creare un account e confermare la tua email. Quando accedi nuovamente al tuo account, ti verrà data la possibilità di impostare l’autenticazione a due fattori. Questo è ovviamente altamente raccomandato in quanto può proteggerti da qualsiasi vettore di attacco di phishing.

Una volta completata la registrazione, puoi finanziare il tuo account con criptovaluta. A differenza di altri exchange, KUCoin non è un “gateway Fiat”. Ciò significa che non puoi finanziare il tuo conto con nessun tipo di valuta Fiat.

Tuttavia, in termini di criptovaluta, ogni moneta che puoi scambiare ha un’opzione per finanziare. Devi semplicemente andare al segno del dollaro in alto a destra dello schermo. Vedrai la quantità di monete che hai nel tuo saldo e le opzioni per prelevare o finanziare.

Kucoin Balance

Una volta che hai finanziato il tuo account con una criptovaluta di tua scelta, puoi passare ad alcune operazioni. Se sei ansioso di mettere le mani su alcune monete, puoi utilizzare l’opzione di trading veloce. Ciò ti consentirà di acquistare o vendere immediatamente le monete.

Se hai impostato l’autenticazione a due fattori, ti verrà chiesto di inserire il codice prima di effettuare lo scambio. Questo viene fatto per assicurarsi che non abbiano luogo scambi non autorizzati. Tuttavia, puoi facilmente disabilitarlo nelle impostazioni di sicurezza.

Kucoin Quick Trade

A seconda che tu voglia acquistare o vendere la moneta in questione, dovrai inserire il prezzo alla domanda / offerta attualmente attiva sul mercato. Per fare questo devi semplicemente cliccare sul blu Bid / Ask e farà l’ordine a questo livello. Puoi anche inserire il livello desiderato, ma non vi è alcuna garanzia che verrà riempito rapidamente poiché verrà spostato nei libri degli ordini.

Per quelli di voi che preferiscono i vantaggi della creazione di grafici avanzati, potete sempre passare alla piattaforma live. Qui puoi vedere tutte le informazioni importanti nel mercato, inclusi i registri degli ordini e le pareti di acquisto / vendita.

In termini di software di creazione di grafici, viene fornito tramite l’uso di Tradingview. Questo è lo stesso software utilizzato da numerose altre borse ed è lo standard del settore. Hai indicatori, studi tecnici e analisi del sentiment.

Borsa commerciale Kucoin

Il processo di ordinazione è molto simile a quello dell’ordine rapido. L’unica differenza qui è che hai i tuoi moduli d’ordine di acquisto / vendita fianco a fianco e puoi vedere il tuo ordine aggiunto ai libri.

Se sei uno sviluppatore che crea il tuo software di trading, puoi utilizzare la sua connettività API. Le elevate prestazioni del motore di trading saranno senza dubbio di beneficio per un bot di trading che sfrutta al massimo l’esecuzione rapida.

Ci sono degli svantaggi?

Bene, per quei trader a cui piace fare trading al margine, potresti rimanere leggermente deluso. Non ci sono opzioni di trading a margine su Kucoin poiché mirano ad essere uno scambio più tradizionalista. Se fossi interessato a farlo, puoi utilizzare uno scambio come Poloniex o un broker CFD come IQ Option.

App mobile KuCoin

Per quei trader che sono in movimento e vorrebbero monitorare le loro posizioni dal proprio telefono, KuCoin ha un’applicazione mobile.

Questo è attualmente disponibile solo su Android anche se stanno eseguendo test sulla versione per iPhone. Abbiamo deciso di scaricare la versione Android e vedere come si è accumulata su altre app mobili utilizzate da altri scambi.

App mobile Android KuCoin

KuCoin App Android in Google Play. Fonte: Play Store

Sebbene tu abbia alcune funzionalità di base con l’app che ti consentono di monitorare le tue posizioni e piazzare alcune operazioni, ci sono una serie di cose che lo rendono meno attraente rispetto all’utilizzo di una versione per PC. In effetti, nell’applicazione mancano molti degli strumenti grafici.

Ad esempio, quando abbiamo avviato l’app e siamo andati al grafico Bitcoin, abbiamo potuto vedere che i grafici non mostrano l’asse dei prezzi (asse y). Questo è un difetto piuttosto fondamentale che pensiamo debba essere corretto prima che i trader possano prendere confidenza con l’app.

Ci sono anche una serie di bug che altri utenti hanno rilevato e lasciato commenti nella sezione di revisione KuCoin del Play Store di Google. Ad esempio, alcuni contestano il fatto che gli venga richiesta l’autorizzazione dal proprio telefono per installare applicazioni esterne. L’app è elencata nel Play Store, quindi dovrebbe essere una “app attendibile”.

Alcuni utenti hanno anche segnalato di aver ricevuto notifiche in cinese sulla versione inglese dell’app. Alcuni si lamentano anche del fatto che l’app dimenticherà le credenziali di accesso quando la chiudono, il che significa che devono accedere più volte.

Quindi, sebbene un’applicazione mobile sia senza dubbio conveniente, ti suggeriamo di utilizzare solo l’app mobile KuCoin per monitorare il tuo portafoglio. Dopo aver risolto una serie di problemi e bug con l’app, puoi iniziare a usarla per fare nuovamente trading.

Vale anche la pena sottolineare che dovresti assicurarti di scaricare l’app ufficiale KuCoin e non un clone che ruberà le tue credenziali.

Inserimento di un token su KuCoin

Se eri uno sviluppatore o un membro di un team di criptovaluta e volevi includere la tua moneta nello scambio, dovrai prima completare un modulo di domanda su Kucoin.

Ciò richiederà di rispondere a una serie di domande sul tuo progetto e di farti accettare tutti i termini e le condizioni che KuCoin potrebbe avere per gli elenchi di monete.

Una volta completata l’applicazione, KuCoin la elaborerà e, si spera, ti ricontatterà in caso di domande. C’è una fase finale che la tua moneta dovrà superare per essere quotata ed è passare un voto popolare.

Il voto della moneta

Affinché KuCoin possa avere un’idea della domanda di una particolare moneta, dovranno contattare la loro attuale base di utenti. Questo è ciò che fanno nel voto della moneta KuCoin. Di seguito è riportato un esempio delle monete attualmente disponibili per il voto in borsa.

Voto Token KuCoin

Vota per una funzione Coin su KuCoin

Le regole di voto sono anche leggermente strane in quanto puoi votare fino a 50 volte, ma ogni voto ti costerà 0,5 KCS. Ciò almeno eviterà la possibilità di spamming da parte di un gran numero di account, rendendolo comunque democratico con limiti di voto.

Affinché qualsiasi moneta possa essere considerata per l’inclusione sulla piattaforma, è richiesto un minimo di 100.000 voti. Ovviamente, KuCoin ha il diritto di sospendere le monete dal processo di voto se si sospetta un illecito.

Azioni Kucoin (KCS)

Logo di azioni Kucoin

Immagine tramite Fotolia

Le azioni Kucoin sono il token nativo dello scambio Kucoin. C’è un volume totale di 200 m di queste monete in circolazione. La speranza è di portare questa offerta a 100 milioni attraverso una serie di riacquisti da parte degli stessi Kucoin.

Questi riacquisti dei token avverranno su base trimestrale. L’importo che verrà riacquistato dallo scambio è pari al 10% del profitto totale che lo scambio realizza per quel trimestre. Una volta che i KCS sono stati acquistati dalla borsa, vengono distrutti.

KCS è anche un token ERC20, il che significa che puoi conservarli in qualsiasi portafoglio compatibile con le monete basate sulla blockchain di Ethereum. Kucoin ha venduto questi token agli investitori in un ICO l’anno scorso attraverso una serie di fasi diverse che hanno distribuito i 100 milioni di token.

I fondatori hanno ricevuto circa il 35% della distribuzione iniziale con altri investitori e fondi di venture capital che hanno ricevuto circa il 15%. Il resto dei gettoni sono stati venduti nella vendita di massa. Ci sono stati periodi di blocco sia per i fondatori che per gli investitori VC. Erano quattro anni per il secondo e 2 anni per il primo.

Quindi, i Kucoin valgono la pena “hodling”?

Bene, questo dipende dalla tua visione delle prestazioni dello scambio stesso. Ciò è dovuto a fattori che avranno un impatto sia sul lato della domanda che su quello dell’offerta dell’equazione. Man mano che lo scambio migliora le sue prestazioni, riacquisteranno più monete e diminuiranno l’offerta.

Dal punto di vista della domanda, poiché più utenti vengono portati allo scambio Kucoin, vorranno anche tenere i token per guadagnare potenziali premi bonus di cui abbiamo parlato sopra. Sta a te decidere la probabilità che si verifichino.

Sommario

Kucoin è uno scambio relativamente nuovo che è appena arrivato sulla scena crittografica. Quindi, ha ancora molta strada da fare prima che possa essere considerato uno sfidante realistico degli scambi più grandi.

Tuttavia, secondo la loro roadmap, questo è un loro obiettivo attivo. Vorrebbero che Kucoin diventasse uno dei 10 migliori scambi di criptovaluta entro giugno 2019. Questo non è del tutto improbabile dato che altri scambi come Binance sono passati da zero a eroe in meno di un anno.

La piattaforma di trading tecnologicamente avanzata e l’ampia gamma di criptovalute che coprono sono state positive. Ci piace anche il fatto che siano stati relativamente veloci con i prelievi e con l’assistenza clienti.

Inoltre, ci sono una serie di vantaggi che è probabile che si ottenga dal trading con Kucoin. Ad esempio, le ricompense e i bonus Kucoin sono un ottimo modo per lo scambio di restituire parte dei premi. Stanno allineando i loro interessi con quelli dei loro utenti.

Quindi Kucoin è uno scambio per te?

In effetti spuntano un numero di caselle che i trader di criptovaluta di solito hanno. Naturalmente, niente batte l’esperienza personale, quindi dovrai creare un account con fondi limitati e vedere come funziona per te.

Immagine in primo piano tramite KUcoin.com

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map