Recensione di CoinPayments: guida al processore di pagamento crittografico

CoinPayments è un processore e gateway di pagamento crittografico che consente alle aziende di accettare facilmente pagamenti in oltre 1.300 criptovalute.

Hanno sviluppato una semplice tecnologia di pagamento come plug-in di siti Web, API e interfacce point-of-sale che consentono ai fornitori di accettare una pletora di monete e gettoni. Questo approccio li ha visti aumentare la loro quota di mercato a livello globale mentre l’adozione della crittografia è decollata.

Tuttavia, CoinPayments è sicuro e ne vale la pena?

In questa recensione di CoinPayments, cercherò di rispondere. Ti fornirò tutto ciò che devi sapere su questo servizio inclusa una guida passo passo per iniziare a utilizzarli.

Panoramica di CoinPayments

CoinPayments è stato avviato nel 2013 a Vancouver in Canada e offre l’elaborazione dei pagamenti per le aziende. Le aziende possono utilizzare il servizio per accettare Bitcoin e più di 1.340 altri altcoin facilmente e con una piccola commissione dello 0,5%. Inoltre, i commercianti hanno accesso a una serie di interfacce POS, API e plug-in di siti Web facili da usare.

CoinPayments vanta quasi 2,5 milioni di fornitori che utilizzano il loro servizio in 182 paesi. È chiaramente la piattaforma di pagamento merchant più completa per Bitcoin e altre criptovalute.

Panoramica dei pagamenti in moneta

Sono estremamente convenienti soprattutto per i commercianti online, grazie al numero di plug-in del carrello di facile utilizzo disponibili per l’uso con tutte le principali soluzioni di carrello della spesa. Ce ne sono letteralmente dozzine, inclusi plugin di WordPress, WooCommerce, OpenCart, Magento, Shopify e altri.

Offrono persino ai commercianti l’uso di terminali POS per accettare pagamenti di persona.

Questi sono solo alcuni dei motivi per cui CoinPayments è diventato il servizio di elaborazione dei pagamenti in criptovaluta più popolare al mondo.

Caratteristiche di CoinPayments


Oltre alle ottime integrazioni disponibili per i commercianti, CoinPayments ha una vasta gamma di altre funzionalità che l’hanno aiutata a diventare la soluzione più popolare per i commercianti che desiderano accettare pagamenti in criptovaluta. Ecco alcune di queste funzionalità:

Portafoglio Multicoin

CoinPayments offre anche un portafoglio online che può essere utilizzato per archiviare le oltre 1.340 monete supportate. Questo è il portafoglio dove andranno le criptovalute che guadagni.

Poiché si tratta di un portafoglio caldo online, si consiglia di utilizzarlo per grandi quantità o per lunghi periodi di tempo. Dovrai spostare le monete nei tuoi portafogli per la conservazione a freddo.

Sistema punto vendita

Attraverso la semplice interfaccia di CoinPayments, i commercianti possono accettare pagamenti di persona per i loro beni e servizi. Puoi anche andare da loro Pagina del commerciante e usa una versione demo di esso.

Esempio di pagamenti tramite PoS

Esempio di sistema punto vendita

Tutto quello che devi fare per accettare pagamenti tramite il sito è aggiungere ai preferiti l’URL di checkout del POS. È quindi possibile inserire l’importo che il cliente deve pagare e selezionare la moneta in questione. Questo genererà l’indirizzo e il codice QR.

avvertimento⚠️: Se accetti il ​​pagamento con 0 conferme, assicurati che l’importo sia corretto.

Conferme istantanee GAP600

Non ha senso utilizzare un gateway di pagamento se è necessario attendere 6 conferme di rete prima che venga accreditato. Per fortuna, Coinpayments supporta le conferme istantanee GAP600.

Coinpayments ha stato partner con GAP600 da giugno 2017 e da allora utilizzo il servizio. GAP600 ha sviluppato una tecnologia in grado di garantire istantaneamente le transazioni contro il rischio di doppia spesa.

In sostanza, il loro motore di rischio interno può analizzare le transazioni in entrata ed eseguire su di esse il punteggio del rischio in tempo reale. Dall’implementazione della soluzione, oltre l’85% di tutte le transazioni effettuate su CoinPayments possono essere completate istantaneamente.

Decine di plugin per il carrello degli acquisti

Ne abbiamo parlato sopra e CoinPayments offre plug-in per il carrello della spesa per tutti i carrelli della spesa web più diffusi. È possibile visualizzare un elenco di tutte le soluzioni di carrello degli acquisti supportate Qui.

Coinpayments Plugin Integrazioni

Alcune delle integrazioni di plugin su CoinPayments

Compresi WordPress, PrestaShop, Drupal e Magento, Coinpayments ha un plug-in per quasi tutti i CMS sul mercato. Questi sono anche molto convenienti in quanto devi solo installare il plug-in senza alcuna conoscenza di codificarli.

Conversioni di monete automatiche

CoinPayments può convertire automaticamente alcune monete in valuta fiat o altre monete, senza problemi, facendoti risparmiare tempo e denaro. Questo viene fatto attraverso la loro integrazione ShapeShift.

ShapeShift è uno degli scambi istantanei più conosciuti sul mercato. Dato che non sono custoditi, significa che le tue monete non sono archiviate sui loro server. Funzionano semplicemente come un servizio di conversione e invieranno monete direttamente al tuo indirizzo di destinazione.

Nota✍️: Se intendi utilizzare questa funzione di scambio, dovrai completare i requisiti KYC obbligatori di ShapeShift. Puoi saperne di più Qui

Regolamento in valuta Fiat

Nonostante quanto vorremmo un mondo dominato dalle criptovalute, la maggior parte delle aziende deve ancora fare affidamento sulla valuta fiat per le proprie spese quotidiane. Quindi, CoinPayments ha un efficace sistema di regolamento fiat.

Per quei commercianti che si trovano negli Stati Uniti e nell’Unione Europea, puoi ottenere una perfetta integrazione fiat in cui USD ed EUR possono essere inviati direttamente al tuo conto bancario.

Servizio Vault

Questa è un’alternativa di conservazione a freddo al portafoglio caldo standard che abbiamo menzionato sopra. Se preferisci non archiviare le tue monete e chiavi private online, puoi utilizzare il servizio CoinPayments Vault.

In sostanza, quando si seleziona questa opzione, le monete vengono archiviate nel caveau della cella frigorifera e vengono bloccate per un certo periodo di tempo. Naturalmente, niente batte davvero tenere le proprie chiavi, ma questa potrebbe essere una comoda alternativa.

AirDrops

AirDrops a volte può essere una questione controversa sui servizi di custodia come scambi e processori di pagamento. Ci sono molti scambi, ad esempio, che rifiuteranno di accreditare monete distribuite in aria agli utenti.

Per fortuna, però, CoinPayments accrediterà completamente gli account degli utenti con le monete rilasciate in aria. Ciò significa che non devi preoccuparti del processo spesso complicato di rivendicare queste monete nel tuo portafoglio offline.

CoinPayments Mobile App

CoinPayment ha sviluppato app per Android e iOS che possono essere utilizzate per accedere e gestire il tuo account, convertire monete ovunque tu sia e accettare pagamenti di persona.

CoinPayments iOS App

CoinPayments Mobile app in Itunes store

L’app ha ricevuto feedback generalmente positivi su Google Play Store con una valutazione complessiva di 3,7. Ciò che è ancora più incoraggiante delle valutazioni è la reattività degli sviluppatori. Tornano immediatamente a tutti gli utenti e accettano il feedback in modo costruttivo.

$ PayByName

Questa è una caratteristica unica che può semplificare notevolmente il processo di ricezione dei pagamenti. Consente a un utente di inviare / ricevere pagamenti senza dover copiare nessuno degli indirizzi del portafoglio in formato lungo.

$ PayByName d’altra parte ti consente di utilizzare un semplice modulo di indirizzo leggibile dall’uomo all’interno dell’ecosistema CoinPayments. Ad esempio, se il Coin Bureau desidera ricevere Bitcoin, invece di utilizzare il nostro indirizzo Bitcoin lungo:

1Jp7uJjQZmvDKvqb6Gcs3sF8BYZw9Q6EQL

Potremmo semplicemente accettare il pagamento a $ CoinBureau. Questo indirizzo verrebbe pre-assegnato, verificato e applicato solo a noi. Ciò significa che qualcuno potrebbe ricordarlo facilmente e inviarci criptovaluta senza dover memorizzare il nostro indirizzo lungo.

Commissioni CoinPayments

CoinPayments afferma di essere il servizio di criptovaluta più economico al mondo. Quasi tutti i pagamenti e depositi in entrata sono soggetti a una commissione di solo 0,5%. Il servizio ASAP / Nightly inoltra i fondi a un indirizzo esterno ed è anche soggetto alla normale commissione per le transazioni in moneta.

In aggiunta a ciò, ci sono commissioni sul portafoglio per alcuni servizi. Le conversioni comportano la commissione di transazione delle monete e le eventuali commissioni dei partner. I prelievi sono soggetti alla commissione di transazione con monete. E i depositi sul portafoglio sono gratuiti fino a $ 15.000 di valore equivalente al mese, con importi superiori a quelli soggetti alla commissione dello 0,5%.

Nota ✍️: CoinPayments sovvenzionerà le commissioni di prelievo a una tariffa fissa di 0,00040000 invece della tariffa TX completa (si applica solo ai prelievi).

Le commissioni di CoinPayments sono in realtà piuttosto impressionanti. Ad esempio, se dovessimo dare un’occhiata a BitPay, il loro più grande concorrente, fanno pagare un 1% di commissione di elaborazione. Vale anche la pena notare che BitPay accetta solo Bitcoin rispetto alla pletora di monete in offerta su CoinPayments.

La moneta CPS

Nel luglio 2018 CoinPayments ha iniziato a distribuire monete CPS che sono l’utility token sulla piattaforma CoinPayments. Ci sono una serie di vantaggi che derivano dall’utilizzo della moneta CPS:

  • Rimborso della commissione di elaborazione del pagamento Qualsiasi saldo di monete CPS nel tuo account significherà che puoi guadagnare uno sconto del 50% su tutte le commissioni che paghi a CoinPayments.
  • Doppie commissioni di affiliazione: Se inviti gli utenti a CoinPayments, guadagnerai una commissione di affiliazione. Di solito, questo è fissato al 25% delle commissioni guadagnate da quell’affiliato. Tuttavia, se prendi il pagamento nella moneta CPS, guadagnerai il doppio di tale importo.
  • Integrazione monete: Se lavori su un progetto di criptovaluta e desideri che la tua moneta sia integrata in CoinPayments, puoi pagare la quota di integrazione in CPS.
  • $ PayByName acquisti: Quando usi il token CPS puoi fare acquisti $ PayByName che semplifica il processo per gli utenti.

Attualmente, la moneta CPS non è quotata in nessuna borsa e può essere acquistata solo tramite la piattaforma CoinPayments. Questo è uno dei motivi per cui il team di CoinPayments sta cercando di aumentarne l’adozione.

Saresti anche interessato a sapere che la moneta CPS non è stata costruita su Ethereum come la maggior parte dei token, ma è stata invece costruita sulla blockchain di Syscoin. Quindi, come per pagare le transazioni ETH con Gas, dovrai utilizzare un metodo simile quando invii CPS sulla rete Syscoin.

Suggerimento professionale✔️: Assicurati di avere un po ‘di SYS nel tuo account per coprire queste commissioni di transazione CPS. 

CoinPayments Ripple Hack

CoinPayments ha subito una significativa perdita di Ripple (XRP) dagli hot wallet dell’utente nel giugno 2017. La perdita era dovuta a un bug nell’hot wallet di CoinPayments, scoperto da un utente che ha poi utilizzato l’exploit per estrarre XRP da altri wallet utente.

Anche se l’hack è stato sfortunato, è stato bello vedere CoinPayments fare bene su tutti gli XRP rubati ai suoi utenti. In soli 6 mesi ha rimborsato tutti gli utenti che avevano rubato XRP da un portafoglio caldo. Naturalmente, hanno anche corretto il bug che consentiva l’exploit in primo luogo.

CoinPayments Ripple Hack

Estratto dalla divulgazione di CoinPayments di hack. Immagine fonte

È l’unica volta nei 6 anni in cui CoinPayments è stato in attività che ha subito qualsiasi tipo di furto. Alla fine il bug era specifico per l’integrazione della tecnologia Ripple.

Secondo CoinPayments all’epoca:

Abbiamo completato una complessa ricostruzione del back-end che include diverse nuove misure e protocolli di sicurezza per garantire che questo problema non si verifichi mai più.

Guida passo passo di CoinPayments

Ora che hai una buona idea di cosa sia CoinPayments e della sua funzionalità principale, aiuta a sapere esattamente come impostare il tuo account e portafoglio CoinPayments. Quella che segue è una guida pratica che ti mostrerà il processo esatto e le migliori impostazioni per ricevere le monete.

Passaggio 1: crea un nuovo account

Il primo passo per utilizzare CoinPayments è registrare un account con loro. Puoi creare un account personale o aziendale.

CoinPayments Crea un account

Creazione di un account CoinPayments

Dopo aver compilato il modulo e fatto clic su “Registrati” riceverai un’e-mail da CoinPayments. Per completare la registrazione è sufficiente fare clic sul collegamento di attivazione in tale e-mail.

Verrai indirizzato al login e dopo aver inserito nome utente e password riceverai un codice inviato alla tua email per completare la procedura di accesso.

Inserisci le tue impostazioni 2FA

Verifica dei dettagli del tuo account

Sarai anche sorpreso di sapere che non ci sono requisiti KYC e di verifica dell’identità su CoinPayments. A meno che non utilizzerai la funzionalità di scambio di monete ShapeShift, puoi accettare pagamenti crittografici come previsto – in modo anonimo.

Passaggio 2: scegli i metodi di pagamento

Una volta effettuato l’accesso, puoi configurare il tuo account commerciante o il tuo portafoglio. Dato che desideri iniziare ad accettare criptovalute, configureremo un account commerciante.

CoinPayments conto commerciante

Pronto per iniziare a configurare il tuo portafoglio / account

Quando scegli l’account commerciante, il primo passo sarà selezionare i metodi di pagamento. Ci sono quattro opzioni su come selezionare i pagamenti. Questi includono:

  • Tutte le monete supportate: Puoi accettare tutte le monete supportate da CoinPayments. Anche se questo offre ai tuoi clienti la scelta, ti lascia con il rischio di accettare monete meno desiderabili
  • Monete selezionate: Se vuoi solo ottenere monete particolari dai tuoi clienti, questa è forse la soluzione migliore.
  • Monete con conversione automatica: Questa opzione si convertirà automaticamente in monete particolari che scegli. Tuttavia, dovrai utilizzare il servizio di integrazione di scambio ShapeShift.
  • Transazione Fiat: Con questa opzione, puoi accettare monete ma il pagamento verrà effettuato in fiat su un conto bancario o PayPal di tua scelta.

Il metodo di pagamento che accetti dipende davvero dalle esigenze individuali della tua attività. CoinPayments suggerisce di optare per l’opzione di selezione delle monete semplificata.

Suggerimento professionale &# 128175 ;: Puoi utilizzare il servizio PayPal Passthru per consentire ai tuoi clienti di pagare con Altcoins o PayPal. Con un pagamento PayPal, andrà direttamente al tuo PayPal.

Passaggio 3. Configura il tuo account commerciante

Una volta accettato il metodo di pagamento che desideri utilizzare, puoi iniziare a configurare il tuo portafoglio. Qui sceglierai l’indirizzo di destinazione delle monete e le impostazioni di conversione. Puoi anche integrare le tue piattaforme di liquidazione fiat qui se questo è qualcosa che intendi utilizzare.

Impostazioni di accettazione monete su CoinPayments

Configurazione delle impostazioni di accettazione delle monete

Una volta impostato tutto, verrai reindirizzato alla sezione delle integrazioni, dove puoi configurare plug-in del carrello, pulsanti di pagamento, API, sistema POS e altro ancora. Puoi anche passare al file strumenti mercantili sezione per una selezione più completa di opzioni di personalizzazione.

Se sei bloccato in qualsiasi momento del processo, puoi sempre fare uso del loro ampio Sezione FAQ. Tuttavia, se la tua richiesta è di natura più specifica e correlata al tuo account, dovrai contattare il loro supporto. CoinPayments gestisce un sistema di supporto dei biglietti che puoi raccogliere dal tuo account.

Passaggio 4. Inizia ad accettare Crypto

Ora sei pronto per iniziare a prendere criptovalute!

Se stai utilizzando CoinPayments sul tuo sito, potresti voler inserire il loro logo nel tuo piè di pagina. Questo mostrerà ai tuoi clienti che sei in grado di accettare criptovalute. Ecco un esempio che puoi utilizzare:

CoinPayments accettati

Mostrare ai clienti che accetti Crypto

Potresti anche includere alcune delle monete che sei disposto ad accettare appena al di sotto di quelle per rafforzare ulteriormente il punto a coloro che non hanno molta familiarità con CoinPayments.

Conclusione

Con sei anni di servizio ai commercianti e quasi 2,5 milioni di commercianti registrati per utilizzare il loro servizio, CoinPayments è innegabilmente sicuro e un servizio di elaborazione dei pagamenti legittimo.

Ovviamente ci sono reclami online riguardo agli sfortunati furti XRP del 2017, ma sono passati quasi 2 anni e non si sono verificati incidenti ripetuti. Oltre a ciò, CoinPayments è stato molto veloce nel rispondere all’incidente, correggendo l’exploit, mantenendo gli utenti aggiornati e rimborsando rapidamente tutti i fondi rubati. Hanno risposto in modo professionale all’incidente e hanno adottato misure per proteggere la loro piattaforma ed evitare qualsiasi incidente ripetuto.

Sebbene l’incidente sia stato sfortunato, è anche importante comprendere i rischi per la sicurezza inerenti alle criptovalute e che la tecnologia rimane nelle sue fasi iniziali.

Il modo migliore per evitare qualsiasi incidente di questo tipo è evitare di utilizzare gli hot wallet online, se possibile. CoinPayments ha una cella frigorifera che può essere utilizzata, oppure con il loro servizio ASAP i pagamenti vengono inviati a un indirizzo esterno anziché al portafoglio online di CoinPayments.

I commercianti che desiderano accettare criptovalute hanno un modo semplice per farlo con la piattaforma CoinPayments. La tua azienda può essere una delle prime nel tuo settore ad adottare questa tecnologia rivoluzionaria e ad aumentare la tua base di clienti facendo affari in criptovaluta.

Immagine in primo piano tramite Fotolia

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map