Recensione di BitTube (TUBE): tutto ciò che devi sapere

BitTube è un progetto blockchain decentralizzato che mira a sostituire YouTube con la sua piattaforma video basata su criptovaluta senza pubblicità.

Stanno cercando di offrire agli utenti un’alternativa resistente alla censura e non controllata da una grande organizzazione centralizzata. BitTube è stato sviluppato per dare ai creatori di contenuti un interesse nella rete a cui stavano contribuendo.

È davvero ambizioso, ma BitTube ha quello che serve?

In questa recensione di BitTube, faremo un’analisi approfondita del progetto e dell’impatto che probabilmente avrà. Analizzeremo la tecnologia, i membri del team, i pro / contro e le prospettive a lungo termine per i token TUBE.

Cos’è BitTube?

La piattaforma BitTube è progettato per offrire agli editori di contenuti video uno sbocco per i loro video senza censura. Elimina anche l’archiviazione centralizzata e mira a eliminare la necessità di pubblicità per generare entrate.

Copertura della piattaforma BitTube

Interfaccia utente della piattaforma BitTube

Invece, i produttori di contenuti riceveranno il pagamento semplicemente per la produzione e il caricamento dei video. Gli spettatori possono anche ricevere il pagamento per la visualizzazione dei video. I pagamenti verranno effettuati nella valuta nativa della piattaforma BitTube, nota come BitTube Coin (TUBO).

Per dare uno sguardo ancora più approfondito alla tecnologia utilizzata per BitTube e ai suoi obiettivi, puoi dare un’occhiata ai progetti carta bianca.

Piattaforma BitTube decentralizzata

La decentralizzazione è al centro della piattaforma BitTube, rendendola un front-runner per il titolo di “Bitcoin YouTube”. Una delle chiavi per la decentralizzazione della piattaforma è che l’archiviazione dei file video è gestita dall’Interplanetary File System (IPFS).


Questo IPFS è un protocollo ipermediale peer-to-peer che sostituisce l’HTML e sta lavorando per decentralizzare il web. Il principale vantaggio realizzato dal protocollo IPFS è la rimozione dei dati degli utenti dalle mani delle società di archiviazione centralizzate e il ritorno del controllo agli utenti e ai creatori di contenuti.

Archiviazione persistente BitTube

Archiviazione persistente su BitTube con rete distribuita. Via Whitepaper

Con IPFS non ci sono server centralizzati che memorizzano i dati. Tutti i dati vengono invece trasferiti a una rete di server globale decentralizzata. La sicurezza dei dati è garantita attraverso un meccanismo di hashing e l’efficienza è massimizzata attraverso un algoritmo che riduce il trasferimento dei dati ed evita la duplicazione dei dati. Un modo in cui ciò viene ottenuto è che la rete cerchi sempre la fonte di dati più vicina e più veloce.

BitTube nel browser

L’applicazione BitTube risiede completamente nel browser web, quindi gli utenti non devono scaricare e installare alcun software speciale per visualizzare i contenuti caricati su BitTube. È anche possibile identificare qualsiasi video sulla rete con un hash, consentendone la visualizzazione.

Anche il video in diretta è una possibilità, ma i creatori dei video in diretta devono installare l’applicazione BitTube Sender che consente loro di condividere lo schermo. L’applicazione fornirà trasmissioni in diretta direttamente attraverso la rete peer-to-peer IPFS ed evita la necessità di un data center centralizzato caricando i dati direttamente sulla rete BitTube.

Pagamenti per i visualizzatori di contenuto

Oltre ai creatori di contenuti che vengono pagati, il modello economico di BitTube prevede anche pagamenti per i visualizzatori di contenuti. Questo accade quando gli spettatori estraggono TUBE durante la visualizzazione dei video. Queste monete vengono divise tra il creatore di contenuti, l’utente di contenuti e il progetto BitTube.

Distribuzione dei pagamenti BitTube

Distribuzione dei pagamenti nell’ecosistema BitTube

Poiché i proprietari di contenuti possono essere pagati sin dalla prima visualizzazione dei loro video, non è necessario avere un numero enorme di iscritti per guadagnare premi TUBE. I proprietari di contenuti ricevono il 70% dei premi creati dal mining, mentre gli spettatori ottengono il 20% e il progetto BitTube riceve il 10% per aiutare con i costi di sviluppo. Questo modello consente agli utenti delle aree a basso reddito di realizzare un flusso di reddito potenzialmente consistente semplicemente guardando i video.

Trasparenza e anonimato di BitTube

BitTube fornisce una trasparenza completa attraverso il blockchain explorer che mostra tutte le transazioni che sono mai state effettuate sulla blockchain. Puoi vedere l’esatta distribuzione dei premi, che ti farà sapere quali video e quali spettatori hanno creato i premi.

BitTube fornisce anche l’anonimato a tutti i suoi utenti, come ci si aspetterebbe da una piattaforma blockchain. Non ci sono informazioni di identificazione personale raccolte da alcun utente o memorizzate per nessun motivo.

Il team di BitTube

BitTube è una piattaforma abbastanza nuova, essendo stata lanciata da Sabre Maram nel dicembre 2017. Sabre è anche l’attuale CEO di BitTube e la sede del progetto si trova nella zona di Santa Cruz de Tenerife in Spagna, che si trova nelle Isole Canarie. Sabre ha 15 anni di esperienza come imprenditore, fondando e guidando varie società prima di lanciare BitTube.

Membri del team di BitTube

Alcuni membri del team di BitTube

Il team è composto da circa due dozzine di persone e questo include consulenti e advisor oltre a sviluppatori e personale addetto al marketing.

Dettagli tecnici TUBE

La piattaforma BitTube è stata creata utilizzando il linguaggio di programmazione C ++ e la base di codice Monero è stata utilizzata come modello per il progetto. Ciò significa che TUBE era inizialmente basato sull’algoritmo di consenso proof-of-work di CryptoNight, che lo rendeva completamente resistente agli ASIC.

Poiché i minatori ASIC sono stati creati per l’algoritmo CryptoNight all’inizio del 2018, BitTube si è biforcato il 2 luglio 2018 ed è passato all’algoritmo CN Sabre, permettendogli di rimanere libero dal mining ASIC. Ciò significa che i minatori domestici sono ancora in grado di estrarre monete TUBE con la GPU del computer.

Specifiche del protocollo BitTube

Specifiche del protocollo BitTube

Come avrai intuito dagli inizi di Monero, TUBE è una moneta incentrata sulla privacy. BitTube utilizzava l’algoritmo CryptoNight per garantire la vera privacy attraverso la crittografia e l’egualitarismo.

BitTube ha fornito una guida chiara e di facile lettura al mining Qui, in modo che chiunque possa trarre vantaggio dal mining della criptovaluta TUBE. Poiché i rig ASIC assumono sempre più algoritmi, è bene avere alternative resistenti agli ASIC come TUBE.

TUBE è anche in qualche modo unico nelle criptovalute in quanto non c’era ICO per il progetto e nessun pre-mine per riempire le casse dell’azienda e i conti bancari degli sviluppatori. BitTube ha limitato il numero di monete TUBE estraibili a 1 miliardo di monete. E l’estrazione può essere eseguita semplicemente come la visualizzazione di video.

In quanto servizio video decentralizzato, BitTube ha in programma di creare un sistema di voto all’interno della piattaforma per coinvolgere completamente la comunità degli utenti nel processo decisionale che circonda lo sviluppo futuro della piattaforma. Inoltre, verranno utilizzate le proposte di miglioramento di base (PIF) per determinare i possibili percorsi di biforcazione della moneta, nonché le decisioni riguardanti la riserva di monete.

Storico dei prezzi TUBE

Il BitTube Coin (TUBE) è attualmente classificato al numero 429 su Coingecko.com con un prezzo di $ 0,037 e una capitalizzazione di mercato di $ 9.637.465 e un’offerta totale di 99.120.263 TUBE. Anche TUBE è iniziato con un prezzo di rilascio di $ 0,10 a dicembre 2017, quindi il prezzo rimane invariato dal lancio iniziale e, dato il mercato estremamente debole delle criptovalute per tutto il 2018, ciò è piuttosto incoraggiante. Pochissime monete sono rimaste invariate dallo scorso dicembre, la maggior parte sono infatti un po ‘più basse.

Storico dei prezzi TUBE

Prestazioni del token TUBE. Fonte: Coingecko

Dobbiamo ricordare che TUBE è in realtà un token di utilità, utilizzato per fornire un incentivo economico agli utenti per caricare e visualizzare video sulla piattaforma BitTube. Ciò significa che l’azione sui prezzi dovrebbe essere diversa dai token di titoli, che spesso vedono molta più volatilità, sia al rialzo che al ribasso. Ciò potrebbe dare a TUBE un bel progresso costante più in alto una volta che i mercati delle criptovalute si riprenderanno completamente.

Se sei interessato all’acquisizione di monete TUBE, il principale scambio per il trading di TUBE attualmente è Bittrex. C’è anche una quantità moderata di volume sugli scambi Upbit e TradeOgre.

Dove conservare TUBE

Poiché BitTube è la sua blockchain separata, la moneta TUBE è nativa della piattaforma, non un token ERC-20 come tante altre piattaforme in questi giorni. Ciò significa che BitTube ha le proprie soluzioni di portafoglio proprietarie per l’archiviazione di TUBE. In realtà ci sono diverse opzioni, la più semplice delle quali è semplicemente lasciare le tue monete TUBE nel portafoglio online collegato al tuo account BitTube.

C’è anche un dedicato portafoglio desktop che può essere scaricato e installato e ha l’ulteriore vantaggio di consentirti di estrarre direttamente dal portafoglio. E per gli utenti Apple c’è un app mobile che può essere scaricato dall’App Store di Apple.

Conclusione

BitTube è partito alla grande come servizio video decentralizzato e, se può raggiungere i suoi obiettivi futuri di portare video da artisti professionisti della registrazione, aggiungere protezioni di copyright, rilasciare una carta di debito per spendere TUBE e altre funzionalità di contenuti premium, lo farà facilmente mantenere il suo vantaggio su altre piattaforme di hosting video decentralizzate, per non parlare di iniziare a mettersi al passo con le società centralizzate consolidate come YouTube e Vimeo.

Il team di BitTube ha fatto grandi progressi in meno di un anno, il che è molto incoraggiante per il futuro del progetto. Anche il prezzo della moneta ha tenuto bene a fronte di un ampio mercato ribassista delle criptovalute.

Anche se a questo punto sembra difficile crederlo, i prossimi anni potrebbero vedere BitTube prendere il sopravvento come la principale piattaforma di distribuzione video, eclissando persino YouTube. E non sarebbe fantastico.

Immagine in primo piano tramite Fotolia

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map