Recensione BitBounce: guadagnare criptovaluta dalle e-mail di spam

Se hai molti appassionati di criptovaluta come amici o conoscenti potresti aver sentito parlare BitBounce, una soluzione di spam e-mail davvero innovativa.

Questa è una soluzione che ti vedrà ricevere criptovaluta pagata per le e-mail che ricevi da mittenti sconosciuti. Bloccherà anche le e-mail inviate da servizi di posta di massa e altre fonti di spam ben note.

È un concetto davvero semplice e così facile da implementare che non sorprende che oltre 1 milione di persone abbia già iniziato a utilizzare Bitbounce. In questo post ti darò tutto ciò che devi sapere su BitBounce e su come sfruttare al meglio il loro servizio per guadagnare qualche lucrativa criptovaluta.

Cos’è BitBounce?

Al suo livello di base, BitBounce richiede semplicemente che le persone che ti inviano e-mail e non sono nel tuo elenco di contatti debbano pagarti per ricevere e aprire le loro e-mail. Il pagamento può essere effettuato utilizzando Bitcoin oppure i mittenti possono utilizzare le loro carte di credito Visa e Mastercard, oppure pagare tramite Paypal o Venmo.

Puoi impostare l’importo che deve essere pagato per accettare le e-mail e ricevi il pagamento in token CREDO che possono essere utilizzati per sbloccare le e-mail inviate ad altri utilizzando BitBounce o possono essere scambiati con un’altra criptovaluta.

Se arriva un’e-mail da qualcuno che si trova nel tuo elenco di contatti, passa come al solito. Tuttavia, tutte le email di coloro che non sono nel tuo elenco di contatti vengono messe in quarantena. I mittenti delle e-mail in quarantena ricevono una risposta automatica da BitBounce:

Risposta e-mail di BitBounce

L’email inviata da BitBounce

Come puoi vedere, il mittente può quindi scegliere di pagare la tua tariffa per ricevere l’e-mail o, se ti conosce, può richiedere di aggiungere la sua email all’elenco dei contatti. In alternativa, possono ignorare la risposta automatica e lasciare la loro posta per sempre in quarantena.

La cosa importante da notare è che l’email lo farà non arrivare mai alla tua casella di posta a meno che non siano in grado di effettuare il pagamento o di ottenere il loro indirizzo nella whitelist. È per questo motivo che BitBounce è visto come uno dei modi più formidabili per fermare lo spam.


Come BitBounce pianifica di risolvere lo SPAM

Chiunque abbia un account di posta elettronica riceve un numero illimitato di messaggi di spam ogni singolo giorno. In alcuni casi, questo spam è composto da dozzine di messaggi e, nei casi peggiori, può arrivare a migliaia di e-mail di spam. E tutti sono inutili, fastidiosi e spesso legati a qualche tipo di truffa.

La maggior parte di questi vengono inviati da spammer di massa che inviano milioni di e-mail ogni giorno. Stanno capitalizzando sulla natura gratuita della posta elettronica. Sanno che quasi nessuno agirà sulle email che inviano, ma anche una piccolissima percentuale di utenti che risponde alla loro offerta è una vittoria per loro poiché non costa nulla inviare milioni di email.

Gli spammer di massa potrebbero tentare di vendere un prodotto inutile o difettoso, oppure potrebbero tentare di attirare le persone in uno schema piramidale o in qualche altra truffa finanziaria, ma tutti hanno questa cosa in comune. Per avere successo devono essere in grado di inviare e-mail gratuite. Se le e-mail non sono gratuite, anche se costano solo $ 0,001 a pezzo per l’invio, l’attività dello spammer di massa crollerebbe.

Statistiche spam di posta elettronica in blocco

La maggior parte delle e-mail è spam. Immagine tramite Optin Monster

Ed è qui che entra in gioco BitBounce. Per la prima volta, puoi riprendere il controllo completo della tua casella di posta elettronica. Hai la possibilità di addebitare le email non richieste, ottenendo un compenso per il tuo tempo.

Naturalmente, quasi tutti gli spammer di posta elettronica in blocco rifiuteranno di pagare per contattarti, ma è quello che vuoi comunque. E se qualcuno vuole veramente contattarti, pagherà felicemente la tua piccola quota per aggiungere il suo indirizzo email al tuo elenco di contatti.

BitBounce protegge già oltre 4,5 milioni di persone dallo spam che arriva nella loro casella di posta elettronica e possono proteggerti in pochi minuti.

L’altro lato di BitBounce

Le email non richieste non sono sempre spam. A volte potresti ricevere e-mail non richieste da uno sconosciuto che crede di avere qualcosa da condividere con te o qualche proposta che possa avvantaggiarti. Se credono abbastanza fermamente nel messaggio che ti stanno inviando, ci sono ottime possibilità che saranno disposti a pagare per assicurarsi che l’email ti arrivi.

Quel pagamento è un segno di rispetto per il tuo tempo e consente a qualcuno con una proposta reale di raggiungerti. Può anche consentire alle persone di raggiungere coloro con cui altrimenti non sarebbero mai in grado di entrare in contatto. Quelli che sono potenti o influenti in un determinato settore quasi certamente non vedrebbero l’email che hai inviato loro.

Come funziona BitBounce

Come funziona BitBounce

Forse finirebbe in una cartella spam. È quasi certo che sarebbe stato messo in quarantena in qualche modo, probabilmente con migliaia di altre email simili, ed è probabile che il destinatario previsto non lo vedrebbe mai.

Tuttavia, se stanno utilizzando BitBounce e sei disposto a pagare il loro prezzo, che sia $ 1 o $ 100, invia loro un messaggio forte su quanto sei serio riguardo al tuo messaggio e desideri entrare in contatto con loro.

Inizio dell’utilizzo di BitBounce

BitBounce è stato progettato per funzionare con tutti i principali client e provider di posta elettronica, inclusi Gmail, Yahoo, Outlook e molti altri.

Iscriversi a BitBounce è semplice. Per prima cosa, vai alla home page all’indirizzo Qui. Lì vedrai un modulo nella parte superiore della pagina web in cui puoi inserire il tuo indirizzo email e quindi fare clic sul pulsante “Registrati”.

Iscrizione a BitBounce

Dopo aver fatto clic sul pulsante “Registrati” confermerai l’accesso a BitBounce e sarai entrato. Riceverai anche un’e-mail da BitBounce per confermare il tuo indirizzo e-mail e per cambiare la tua password. Ironia della sorte, questa email è stata inviata alla mia cartella spam. Immagino che si siano dimenticati di pagarmi per contattarmi.

Dopo aver confermato la tua email riceverai 1 CREDO da BitBounce. Avrai anche accesso al tuo account dove potrai aggiungere un indirizzo email autorizzato, cambiare la tua password, aggiungere nuovi account email, modificare le impostazioni della whitelist, scegliere se inviare o meno una risposta automatica, modificare il messaggio di risposta automatica e impostare il prezzo per accettare e-mail non richieste (l’importo predefinito è $ 0,05).

Avrai anche accesso al tuo portafoglio CredoEx nel tuo account, oltre a visualizzare le email a pagamento e le richieste di whitelist. Tutte queste impostazioni sono disponibili per personalizzare la tua esperienza con BitBounce, evitando lo spam e continuando a ricevere tutte le email che ti interessano.

Iscrizione a BitBounce

Dashboard utente BitBounce

Tieni presente che le e-mail bloccate da BitBounce non vengono eliminate. Sono ancora disponibili ma vengono recapitati in una cartella diversa dalla posta in arrivo. Quindi, se ti aspetti un’email da qualcuno che non è nella tua whitelist e non compare, puoi sempre controllare questa cartella alternativa.

BitBounce è completamente gratuito e non ti verrà mai addebitata nessuna delle sue funzionalità. BitBounce raccoglie 30% di tutti i pagamenti ricevi come compenso, tuttavia, tienilo a mente quando ricevi il pagamento per un’e-mail.

BitBounce e il token CREDO

CREDO è un token ERC-20 creato per aiutare a potenziare la piattaforma BitBounce. Quando altri pagano per ricevere un’e-mail, possono farlo in diversi modi, ma sarai sempre pagato in CREDO. Questo è un modo ideale per iniziare con le criptovalute, se non lo hai già fatto.

Puoi utilizzare CREDO guadagnato per iniziare a creare un portafoglio di criptovalute. In alternativa, puoi utilizzare il tuo CREDO per inviare email ad altri che non conosci ma con cui desideri connetterti. Puoi anche venderlo per altre criptovalute o valuta fiat o puoi semplicemente tenerlo mentre il suo valore e il suo potere crescono insieme alla piattaforma BitBounce.

La fornitura iniziale di questi token è stata emessa in un grande ICO che ha avuto luogo nel 2017. Il team di BitBounce è stato in grado di raccogliere un totale di $ 11,3 milioni in questa offerta CREDO. Questi proventi verranno utilizzati per una serie di cose, tra cui:

  • Miglioramento della tecnologia BitBounce: Miglioramenti del prodotto, assistenza clienti, partnership, ecc.
  • Aumento della quota di mercato di BitBounce: Numerose iniziative pubblicitarie per aumentare la consapevolezza
  • Ricerca & Sviluppo: Testare nuove idee per BitBounce e potenziali innovazioni per lo spam e-mail
  • Sviluppo di annunci BitBounce: Creazione di un prodotto pubblicitario aziendale self-service

Alcuni dei fondi ICO sono stati utilizzati anche nello sviluppo dell’exchange di criptovalute decentralizzato di BitBounce.

Lo scambio decentralizzato CredoEx

Dopo aver guadagnato gettoni CREDO per l’accettazione di email non richieste puoi salvarli, ma se vuoi puoi anche scambiarli con altre valute. Il modo più semplice per farlo è con lo scambio CredoEx. Questo scambio è stato costruito da zero dal team di BitBounce ed è stato sviluppato per essere estremamente intuitivo e facile da usare.

Credo Ex Exchange UI

Interfaccia utente della borsa Credo Ex. Fonte immagine: Credo Ex

CredoEx ti consente di acquistare e vendere una serie di token tra cui Bitcoin, Litecoin ed Ethereum così come Bancor, Civic, Augur, OmiseGo, Aragon, Gnosis, Kyber e TrueUSD.

Se preferisci, ci sono una serie di altri scambi che hanno anche il trading per CREDO. Questi includono CoinOne e OTCBTC.

BitBounce for Business

BitBounce ha anche creato una piattaforma per le aziende in modo che possano inviare e-mail ai loro potenziali clienti con un piccolo compenso. È risaputo che l’email è un mezzo eccellente per la pubblicità e ora le aziende possono entrare in contatto direttamente con potenziali clienti ed evitare campagne pubblicitarie incerte e costose.

È abbastanza facile per qualsiasi azienda prestare attenzione ai singoli utenti e, con la funzione AutoPilot di BitBounce, possono depositare CREDO e quindi ricevere automaticamente le e-mail purché la tariffa dell’utente sia inferiore a un valore specificato dall’azienda.

Per aiutare gli utenti a continuare a guadagnare CREDO, BitBounce sta pianificando di lanciare un’interfaccia aziendale che consentirà a queste aziende di inviare e-mail a coloro che hanno aderito, consentendo agli utenti di essere compensati per il loro tempo e alle aziende di trovare facilmente nuovi clienti.

Conclusione

La crescita di BitBounce come servizio può solo cambiare il modo in cui utilizziamo la posta elettronica e interagiamo tra loro tramite posta elettronica. Col tempo potresti scoprire che essere pagato per ricevere e-mail e dover pagare per ricevere e-mail consegnate è una pratica standard. E man mano che BitBounce diventa sempre più popolare, sicuramente sorgerà una competizione che stimolerà innovazioni che non possiamo nemmeno immaginare oggi.

La riduzione definitiva dello spam e la potenziale eliminazione di fastidiosi spammer di massa è un grande obiettivo, ma BitBounce consentirà anche agli utenti di connettersi con persone che potrebbero non essere mai stati in grado di raggiungere in precedenza.

Pagare una commissione per riconoscere il valore del tempo di qualcuno ha perfettamente senso e questo tipo di configurazione ci consentirà di raggiungere le persone giuste quando necessario.

Immagine in primo piano tramite Fotolia

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map