Ontology Network: l’ICO gratuito di cui non sapevi

Se inizialmente eri abbastanza sorpreso dall’idea di un ICO gratuito, allora non sei il solo. In effetti, sembrano esserci molte persone nella comunità delle criptovalute che non sono a conoscenza di Ontology Network.

Quando si parla di tecnologia blockchain, uno degli aspetti più importanti è che è privata e anonima. Tuttavia, questa mancanza di identità sulla blockchain limita la gamma di potenziali applicazioni.

IQ Option Trade NEO

Ontology si autodefinisce un “ecosistema di fiducia decentralizzato” e mira a sfruttare l’altro vantaggio principale delle blockchain, la fiducia.

Diamo uno sguardo più approfondito a questo ICO.

Il problema

Uno dei problemi più importanti che devono affrontare le persone negli Stati Uniti è la loro capacità di ottenere finanziamenti ipotecari. A parte il fatto che ottenere un credito è generalmente difficile, l’amministrazione richiesta per un mutuo casa è immensa.

Ad esempio, non solo avrai bisogno di risme di documenti di identità personali, ma dovrai anche spendere centinaia di dollari per ottenere numerosi documenti finanziari.

Inoltre, è necessario ottenere una valutazione che costerà circa $ 400. Questo non è altro che un segno di gomma in cui qualcuno guarderà la tua casa per assicurarsi che esista davvero.

Quindi, una volta che hanno confermato che la proprietà esiste, devono assicurarsi che sia effettivamente a tuo nome. È qui che entra in gioco una ricerca per titolo. Può costare oltre $ 200 per il semplice controllo di alcuni record.

Tuttavia, non vuoi solo completare la ricerca del titolo. Questi a volte possono avere risultati fuorvianti che potrebbero avere conseguenze negative per te in futuro. Quindi, dovrai ottenere un’assicurazione sulla ricerca del titolo.

Alla fine, la quantità di denaro che devi spendere solo per ottenere la fase di applicazione corretta è immensa. Sebbene questo costo a volte sia ridicolo, viene fatto per stabilire un livello di fiducia tra te e la banca.

La rete Ontology vuole costruire una soluzione in cui tale fiducia possa essere stabilita sin dall’inizio.

Cos’è la rete ontologica?

Ontology Data Exchange

Ontology Data Exchange – Immagine tramite Ont.io


The Ontology Network è stato lanciato da OnChain il 27 novembre 2017. Molti potrebbero conoscere OnChain come la società fondata da DaHongFei ed Erik Zhang, i fondatori di NEO.

OnChain è stato sviluppato come collaborazione tra le imprese cinesi e il governo. Questa è stata una mossa saggia in quanto avrebbe consentito agli sviluppatori di lavorare su un prodotto mentre ricevevano attivamente consigli da coloro che elaborano le leggi. Pertanto, non vi è alcuna possibilità di resistenza normativa ai prodotti rilasciati da OnChain.

L’idea alla base della rete Ontology sarebbe quella di gestire e connettersi a risorse che aiutano a identificare gli individui così come i record finanziari. Potrebbe essere una combinazione di un sistema centralizzato tradizionale con la più recente tecnologia blockchain. Saranno in grado di collegare i due sistemi utilizzando oracoli blockchain.

La speranza è che con queste informazioni attendibili immediatamente disponibili a portata di mano, le istituzioni finanziarie si sentano più a loro agio con il richiedente sin dall’inizio. Allo stesso modo, il richiedente non dovrebbe preoccuparsi di una falsa segnalazione in quanto è completamente verificabile.

Il lancio di Ontology a New York è stato celebrato da un certo numero di persone nell’ecosistema. La road map Ontolgy e altre importanti rivelazioni saranno rilasciate entro la fine del primo trimestre del 2018 seguite da un rilascio della testnet con un programma di bug bounty.

Airdrop sulla strada

A differenza della maggior parte delle start-up tradizionali basate su blockchain, Ontolgy rilascerà i propri token attraverso numerosi eventi di ricompensa. Si tratta di “airdrop” che sono effettivamente gettoni gratuiti dati a coloro che si sono registrati con un indirizzo email. Questi verranno rilasciati nel corso dell’anno quando avranno lanciato la loro Mainnet.

Proprio come l’ecosistema NEO con GAS e ricompense, ci sarà un modello di voto in atto per Ontology Network in cui i possessori dei token ONT avranno voce in capitolo sulle decisioni nell’ecosistema.

In termini di fornitura totale di token ONT, ci sarà un miliardo che verrà creato sul blocco genesis. I gettoni non saranno inoltre divisibili, un concetto interessante che è stato utilizzato da artisti del calibro di elettroneo.

Quindi, ci sarà il token che viene utilizzato per pagare il calcolo e le transazioni è Ontology Gas (ONG). Questo sarà divisibile fino a un miliardo di parti e sarà guadagnato in un periodo di 22 anni. L’ONG sarà dato come “interesse” ai titolari di ONT in questi 22 anni.

Questa potrebbe anche essere una grande opportunità per una forma di reddito passivo a lungo termine. Ad esempio, è ben noto che alcuni dei primi sostenitori del progetto NEO stanno guadagnando un reddito stabile sotto forma di gas NEO dalle loro vaste partecipazioni nel token NEO.

Come partecipare?

Dato che non ci sarà prevendita, vendita pubblica o vendita privata, devi stare molto attento a eventuali truffe che potrebbero sorgere. Questa è una ricompensa per l’airdrop che andrà a coloro che sono registrati nella loro lista di abbonamenti email. Quindi, dovrai unisciti alla loro comunità.

Il team li terrà aggiornati sui loro sviluppi e annuncerà gli airdrop quando la mainnet sarà disponibile. Puoi anche unirti ai loro numerosi canali di social media per ricevere le ultime notizie e informazioni sul progetto.

Abbiamo tutti visto l’enorme successo che NEO ha avuto e sembra che la rete di ontologia abbia tutte le stesse ricette per il successo. Fondato dallo stesso team di NEO e costruito con un approccio collaborativo, questo progetto è da tenere d’occhio.

Immagine in primo piano tramite Ontology & Fotolia

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me