NEO si arrampica quando vengono sollevate preoccupazioni, molti affermano FUD

Questo è stato un weekend davvero forte per NEO (Antshares). Il “Chinese Ethereum” ha avuto una performance davvero forte durante il fine settimana mentre il prezzo è salito su notizie e speculazioni.

Poiché NEO stava aumentando durante il fine settimana, ci sono state alcune critiche da parte di qualcuno Github. Questi erano interessanti da leggere e hanno fornito alcuni punti validi che alcuni potrebbero considerare “segnali di pericolo”.

Tuttavia, c’erano molti nella comunità che affermavano che questi non erano altro che FUD. In un ben pensato inviare dall’insider NEO Malcolm Lerider. Ha fatto un buon lavoro nel dissipare gran parte delle preoccupazioni.

Di seguito daremo uno sguardo alle singole critiche e al modo in cui Malcolm le ha affrontate.

NEO è troppo centralizzato

L’autore di GitHub afferma che la rete è davvero centralizzata perché ci sono solo “13 nodi di convalida”. Ha inoltre affermato che questi devono essere inseriti nella whitelist e approvati dagli sviluppatori. La nozione di sviluppatori che selezionano i nodi è davvero una preoccupazione per molti che credono nella decentralizzazione.

L’individuo ha anche pubblicato un’immagine con questi 13 nodi. Dall’immagine, sembrava che tutti questi 13 nodi NEO fossero inattivi. Ciò potrebbe aver creato l’impressione che questi nodi NEO non funzionino affatto.

Mentre Malcolm concorda sul fatto che NEO sia abbastanza centralizzato, i 7 nodi di convalida sono lì per ragioni specifiche. Questo è stato descritto nel white paper per NEO.

Inoltre, questi nodi non sono inseriti nella whitelist dagli sviluppatori ma sono votati dalla comunità dei possessori di NEO. Ciò significa che sebbene ci sia un numero limitato di nodi di consenso, essi scelgono in modo democratico dalla comunità.

Per quanto riguarda l’immagine condivisa, lo scrittore potrebbe essere stato intenzionalmente fuorviante. Come ha sottolineato Malcolm, se hai aggiornato la pagina sul sito a cui ha fatto riferimento, puoi vedere che i nodi sembrano inattivi. Tuttavia, attendi qualche secondo per caricare e sono online.

Neo Nodi attivi

Immagine via cityofzion

Malcolm ha sottolineato che c’è stato un tempo di attività del “100%” dal lancio di MainNet.

La Blockchain di NEO è scomparsa

L’autore ha continuato a parlare dell’interruzione della blockchain NEO a ottobre. Ha affermato che a causa di soli 13 nodi di convalida, l’intera Blockchain non poteva essere visualizzata. Ciò potrebbe aver preoccupato alcune persone poiché l’interruzione è durata alcune ore.


Ha anche continuato affermando che il motivo fornito per l’interruzione non era sufficiente. Ha detto che i “controlli manuali” dietro l’arresto avevano qualcosa a che fare con il movimento di 15 m di gettoni.

Malcolm si è affrettato a respingere questo. Ha affermato che in nessun momento la Blockchain è diventata oscura. Ha anche analizzato delicatamente come è stato effettuato lo sblocco del NEO da 15 m e come i gettoni verranno restituiti a un altro indirizzo.

Un’altra cosa che è stata tralasciata dall’autore dell’articolo di Github è stata quella risposta dettagliata che il team NEO ha scritto in risposta all’evento.

Non ci sono attività su NEO GitHub

Il critico ha poi discusso della mancanza di attività sulle pagine github di NEO. Ha affermato che l’ultimo aggiornamento era più di 16 giorni fa e gli ultimi tre aggiornamenti non sembravano essere abbastanza “sostanziali”. Ha affermato che un GitHub non attivo è un segno di un progetto “abbandonato”.

C’erano molte persone che hanno contestato questa affermazione. Alcune delle difese erano che il team NEO potrebbe non usare GitHub così spesso poiché sono effettivamente basati in Cina.

Tuttavia, secondo Malcolm c’è una ragione davvero importante per questo. Il repository che stava esaminando era il progetto live che è stato distribuito. Ci sarebbe qualcosa di allarmante nel vedere molti cambiamenti nel codice nella MainNet.

Malcolm ha anche spiegato il ruolo delle forcelle nello sviluppo di NEO. Dall’inizio di NEO, ci sono stati 5 volte più fork che c’erano per la blockchain di Bitcoin. In effetti, con altri progetti che potrebbero non avere così tanti fork, il loro Github potrebbe avere più informazioni.

Malcolm ha anche aperto la porta ad essere più attivo sulla pagina principale di Github, ma questo avrebbe dovuto venire con ragioni importanti. Il solo fatto di sostenere che la mancanza di attività fosse preoccupante non è una ragione sufficiente agli occhi di Malcolm.

Contratti intelligenti limitati su NEO Blockchain

L’autore dell ‘”avvertimento per gli investitori” ha anche contestato il fatto che c’erano solo 6 contratti intelligenti attualmente sulla blockchain NEO. Ha affermato che un sistema di smart contract vecchio di 2 anni con una capitalizzazione di mercato di $ 3 miliardi non poteva avere solo 6 contratti sulla loro blockchain.

Ciò che l’autore non è riuscito a rivelare, tuttavia, è quando i contratti intelligenti sono diventati ufficialmente implementabili. Secondo Malcolm, sono stati lanciati solo nell’agosto di quest’anno. Queste implementazioni di contratti intelligenti hanno anche un costo di 500 GAS sulla rete principale.

Se si dovesse dare un’occhiata al numero di smart contract attualmente disponibili sulla testnet, ci sono centinaia di progetti in fase di sviluppo. Malcolm afferma che la tariffa GAS viene utilizzata proprio per impedire l’implementazione di contratti intelligenti scadenti.

Malcolm ha esortato l’autore a dare un’occhiata agli smart contract sulla MainNet tra qualche mese e a usarli come miglior confronto.

Fortemente concentrato nel “West”

L’autore ha anche affermato che non c’era relativamente alcun interesse dai mercati orientali per NEO. Ha fornito un esempio del volume degli scambi in NEO che sembrava essere principalmente su Binance o Bittrex Exchange. Stava cercando di affermare che per un progetto cinese c’era pochissima domanda “asiatica”.

Malcolm è stato in grado di mettere da parte questo in modo abbastanza efficace. Ha affermato che nessuno conosce il profilo del trader in scambi come Bittrex e Binance. Non sarebbe corretto definirli come “occidentali”. Potrebbero esserci molti trader asiatici su questo scambio e nessuno può fare una dichiarazione sugli utenti percepiti.

ICO e dApp scammy

L’autore ha anche affermato che NEO in qualche modo “attrae” gli ICO truffatori. Ha discusso di un progetto chiamato “AdEx” su cui ha sollevato una serie di preoccupazioni. Ha anche contestato uno degli altri ICO chiamato Red Pulse e ha superato la sua logica.

Sebbene possa effettivamente avere punti chiari sugli ICO in questione, una blockchain open source non può essere ritenuta responsabile per le azioni di un’azienda che vorrebbe sollevare un ICO da esso.

Malcolm ha ribattuto l’affermazione che NEO in qualche modo “attrae” cattive ICO. Dato che la distribuzione di un contratto sulla rete principale costa 500 GAS, funge da disincentivo per gli ICO truffatori. Se volessero davvero raccogliere fondi nel modo più rapido ed efficace possibile, utilizzerebbero una blockchain con meno requisiti GAS.

“Annunci di annunci”

Infine, all’autore non piaceva l’idea che il team di NEO affermasse che stavano per rilasciare alcune notizie. Aveva l’opinione che queste fossero pratiche “disapprovate” nella comunità delle criptovalute e che alcuni progetti avevano già cessato la pratica.

Malcolm ha giustamente sottolineato che NEO voleva mantenere la comunità aggiornata con annunci importanti. È stato davvero un fine settimana ricco di eventi per il progetto quando Ontology è stato lanciato e il white paper NEON stava per essere rilasciato. Potrebbe aver informato la comunità di informazioni utili.

È tutto solo FUD?

È difficile dire se una critica di qualcuno sia semplicemente “FUD”. Quando qualcuno porta avanti legittime preoccupazioni che potrebbero avere con un progetto, non dovrebbe essere etichettato come FUD.

Tuttavia, è altrettanto importante non essere ingenui con le preoccupazioni che vengono sollevate. È anche davvero incoraggiante quando i membri del progetto si prendono il tempo per affrontare le preoccupazioni direttamente. Inoltre, Malcolm ha affermato di essere più che disposto a rispondere a qualsiasi altra preoccupazione che l’autore avesse.

Viene incoraggiata una sana conversazione nella comunità delle criptovalute, ma gli incentivi delle persone dovrebbero essere chiari. L’autore prende suggerimenti in Ether, QTUM e WAVE.

Ci si può solo chiedere quali progetti stia sostenendo …

Immagine in primo piano tramite Fotolia

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me