È ora che Bitcoin cresca con la rete Lightning

Molti potrebbero essere leggermente sollevati dal fatto che il controverso hardfork per aumentare il limite di dimensione del blocco sia stato evitato, ora è necessario rispondere a domande più ampie sul ridimensionamento. Molte delle preoccupazioni che erano presenti prima della forcella hanno rialzato la testa.

Uno dei più importanti di questi era la scalabilità delle transazioni della rete. Al momento della scrittura, ci sono circa 128.000 transazioni non confermate. Allo stesso modo, la commissione media di transazione sulla rete è aumentata questo fine settimana come risultato di ciò.

Uno dei suggerimenti per portare una soluzione di ridimensionamento ragionevole è stato l’aumento della dimensione del blocco. I “Big Blocker” erano dell’opinione che i blocchi pieni causati dalla crescente domanda fossero una causa del ritardo. Hanno sostenuto che questo era il risultato del limite di 1 MB.

Dato che questo è stato buttato fuori dalla finestra con il fallimento di SegWit2X, un’altra soluzione è in ordine. Quindi, uno dei suggerimenti più rilevanti in questo momento è la rete di fulmini.

Cos’è la rete Lightning?

Molto semplicemente, il rete di fulmini era uno script di contratto intelligente che sarebbe stato implementato sulla rete Bitcoin. Consentirebbe la creazione di canali di pagamento privati ​​tra una determinata persona e tutte le altre persone con cui hanno effettuato transazioni. Oltre a questo, avrebbero anche un canale aperto alla blockchain di Bitcoin.

Pertanto, gli utenti della rete sarebbero autorizzati a effettuare transazioni sui propri canali privati. Tutti questi pagamenti tra di loro non dovrebbero essere registrati sulla blockchain come è attualmente. Solo una volta determinato il risultato finale della transazione, sarebbe stato aggiunto alla catena.

Ciò avrebbe il risultato di diminuire la quantità di transazioni che i miner dovrebbero verificare sulla blockchain. Questa soluzione di transazione peer-to-peer renderà le transazioni sulla rete più veloci e molto più convenienti.

Affinché la rete Lightning potesse essere introdotta efficacemente, la rete Bitcoin doveva risolvere il problema che aveva con la malleabilità delle transazioni. Questo problema stava effettivamente bloccando il lancio della rete fulmini.

Tuttavia, è stato attraverso l’introduzione del supporto per le transazioni di testimonianza segregata (SegWit) che ha gettato le basi per la rete fulmini. Questo è stato implementato a settembre di quest’anno e sta lentamente guadagnando slancio poiché più società / portafogli supportano le transazioni.

SegWit faceva parte dell’accordo di New York in cui un certo numero di società e minatori hanno concordato che poteva essere implementato a condizione che ci fosse un aumento delle dimensioni del blocco a 2 MB tre mesi dopo. Dato che l’accordo è fallito, le transazioni SegWit e la rete lampo sono i principali contendenti.

Come la rete lo accelera

Rete fulmini con Bitcoin


Immagine fonte

La rete Lightning consentirà di verificare le transazioni immediatamente e contemporaneamente. Inoltre, l’uso di blocchi temporali protetti da un indirizzo multisig significa che i pagamenti avvengono istantaneamente. Pertanto, i tempi di attesa delle transazioni “non confermate” potrebbero diventare un ricordo del passato.

La speranza è che con la rete fulminea i pagamenti possano scalare notevolmente e consentire a Bitcoin di diventare un vero mezzo di scambio per il commercio online. Uno dei motivi per cui i fornitori sono ancora rimasti fedeli ai principali processori di carte di credito è la velocità con cui possono avvenire queste transazioni. Questo è qualcosa che ora potrebbe cambiare con queste transazioni istantanee.

Inoltre, a differenza delle transazioni con carta, il pagamento è P2P, il che significa che viene completato direttamente tra te e l’altra parte. Non ci saranno banche o elaboratori di terze parti che debbano facilitare le transazioni.

Altcoin in competizione alle porte

È abbastanza importante che queste soluzioni di ridimensionamento vengano implementate piuttosto presto. Questo perché ci sono un certo numero di altcoin che stanno già elaborando transazioni molto rapidamente e con commissioni minime. Questo è forse uno dei motivi per cui il denaro di Bitcoin ha avuto un aumento metorico durante il fine settimana.

Molti dei “Big Blocker” nella comunità Bitcoin hanno deciso di spostare le loro partecipazioni in BTC in BCH poiché ritenevano che il limite di blocco di 8 MB avrebbe fornito loro tutto lo spazio di cui avevano bisogno per le prossime transazioni.

Altre criptovalute come Ethereum, Dash e Litecoin sono in grado di elaborare le transazioni in modo molto più efficiente. Inoltre, Ethereum sta anche lavorando allo sviluppo della rete Raiden che è una soluzione di scaling off-chain non molto più diversa dalla rete fulmini.

Tuttavia, questi ecosistemi concorrenti possono essere visti in una luce positiva in quanto forniranno ulteriore impulso alla comunità Bitcoin per risolvere la crisi del ridimensionamento.

Immagine in primo piano tramite Fotolia

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
Like this post? Please share to your friends:
Adblock
detector
map