Acquistare Bitcoin in modo anonimo – La guida completa per principianti

Bitcoin ha innescato una rivoluzione delle criptovalute decentralizzate e, sebbene contenga alcuni aspetti della privacy, certamente non è la moneta della privacy anonima come Monero o Zcash.

Ma è possibile rimanere anonimi quando si acquista Bitcoin e questo articolo ti spiegherà esattamente come farlo. Ci sono molti motivi per voler rimanere anonimi quando si acquista Bitcoin.

Alcuni sono nefasti per essere sicuri, ma per alcuni si tratta semplicemente di mantenere la loro privacy in un mondo sempre più monitorato e completamente trasparente. Alcune criptovalute sono migliori di altre quando si tratta di anonimato, ma poiché Bitcoin è la criptovaluta più accettata, ci sono buone ragioni per restare con il nonno delle valute digitali decentralizzate, aumentando anche la tua privacy.

Le persone sono state ingannate per alcuni aspetti riguardo a Bitcoin, perché è stato detto loro che utilizzarlo preserva la privacy, ma questo non è più vero. Nella maggior parte dei casi Bitcoin viene acquistato, venduto e scambiato tramite scambi online, a loro volta centralizzati e in alcuni casi regolamentati.

Questi scambi richiedono in genere il tuo nome, indirizzo email, indirizzo fisico e persino copie dei tuoi documenti di identità. Con tutto questo in mano, la tua privacy è sparita. L’exchange ha registrazioni complete di chi sei e delle tue transazioni Bitcoin e, se scelgono di farlo, possono consegnare queste informazioni al governo in qualsiasi momento. Potrebbe anche essere utilizzato per scopi di marketing.

Se questo è qualcosa che preferiresti evitare, continua a leggere per imparare come acquistare Bitcoin in modo anonimo ed evitare di essere tracciato o mirato.

Dicono che Cash sia il re

Non solo è cash king, ma è veramente anonimo. Non c’è tracciamento del denaro fisico, il che lo rende perfetto se desideri rimanere anonimo quando acquisti beni e servizi. E questo vale anche per l’acquisto di Bitcoin. Se vuoi che i tuoi acquisti di Bitcoin rimangano completamente anonimi, fallo semplicemente in contanti.

I contanti sono in realtà il metodo più semplice per acquistare Bitcoin in modo anonimo. Se non conosci personalmente nessuno che vende Bitcoin, neanche questo è un problema, perché ci sono mercati peer-to-peer dove puoi trattare con venditori di Bitcoin che sono felici di accettare contanti. Quali sono questi mercati P2P? Ecco due delle scelte migliori:

LocalBitcoins

LocalBitcoins è un mercato peer-to-peer di lunga data che riunisce acquirenti e venditori di Bitcoin. Oltre ad avere un mercato online, che richiede alcune informazioni di identificazione personale, poiché LocalBitcoins fornisce un servizio di deposito a garanzia per gli acquisti, è anche possibile organizzare incontri di persona con i venditori.

Trusted Seller presso Local Bitcoin

Un profilo di venditore di fiducia su LocalBitcoins Fonte: LocalBitcoins.net

In questo caso, consegni contanti e il venditore trasferisce il Bitcoin sul tuo account. Quindi, le uniche persone che conoscono la transazione siete tu e il venditore e non hanno nessuna delle tue informazioni personali da condividere con nessuno in futuro.

Coinmama


Coinmama è uno dei più vecchi mercati peer-to-peer, ma differisce da LocalBitcoins in quanto acquisti Bitcoin direttamente da Coinmama. Ciò significa che non puoi incontrarli direttamente, ma puoi effettuare trasferimenti di contanti tramite Western Union per acquistare Bitcoin (ed Ethereum).

Registrazione Coinmama

Registrarsi a Coinmama è semplicissimo. Fonte: coinmama.com

Oppure puoi acquistare una carta di credito prepagata in contanti, quindi utilizzare quella carta prepagata per completare l’acquisto di Bitcoin tramite Coinmama. In entrambi i casi, rimani anonimo, che è l’obiettivo.

Ottieni il tuo Bitcoin dal bancomat

Bancomat BitCoin

Immagine tramite youtube.com

Potresti non esserne consapevole, ma esiste qualcosa come un bancomat Bitcoin. Proprio come qualsiasi altro bancomat, non sono necessarie informazioni di identificazione personale per utilizzare un bancomat Bitcoin. Devi semplicemente depositare contanti e ricevere in cambio Bitcoin. È facile come dire al bancomat il tuo indirizzo Bitcoin e quanto Bitcoin desideri acquistare.

E se non hai un indirizzo a portata di mano, lo sportello automatico ti fornirà un portafoglio di carta con l’indirizzo, che potrai utilizzare in seguito per trasferire sul portafoglio di tua scelta. Hai bisogno di trovare un bancomat Bitcoin? Questa mappa aiuterà – attualmente elenca 2.640 bancomat Bitcoin in 65 paesi.

Altre opzioni

Capisco che alcuni di voi leggendo questo articolo potrebbero non essere in grado di utilizzare LocalBitcoins, Coinmama o un bancomat Bitcoin per un motivo o per l’altro. Se questo ti descrive, ci sono ancora alcune opzioni che puoi utilizzare per rimanere almeno parzialmente anonimo quando acquisti Bitcoin.

Non dovrai ancora fornire alcuna informazione personale o ID, ma avrai bisogno di un numero di telefono per utilizzare questi servizi.

Muro di monete

Se risiedi negli Stati Uniti puoi utilizzare Muro di monete acquistare Bitcoin in contanti. Questo è un mercato peer-to-peer, ma funzionano in modo leggermente diverso. Tutte le monete sono depositate in garanzia da loro. I pagamenti possono essere effettuati solo in contanti tramite bonifico bancario.

World of Coins Acquista Bitcoin

Fonte: Worldofcoins.com

Una volta che Wall of Coins verifica il deposito bancario, rilascia il Bitcoin all’indirizzo del tuo portafoglio. Wall of Coins consente acquisti di Bitcoin a partire da $ 5. Wall of Coins sta lavorando sulla disponibilità al di fuori degli Stati Uniti e il sito web stesso supporta già le lingue cinese, portoghese, cantonese, russo e spagnolo.

BitQuick

Logo Bitquick

Immagine tramite bitquick.co

BitQuick funziona in modo simile a Wall of Coins sopra menzionato, fungendo da intermediario per la transazione e rilasciando Bitcoin all’acquirente e contanti al venditore una volta effettuato un deposito. Se puoi utilizzare Wall of Coins, è preferibile, tuttavia, perché BitQuick ha un acquisto minimo più alto di poco più di $ 20 e ha anche una commissione di servizio del 2% e una commissione di mining di 0,001 BTC.

Inoltre, sei limitato a $ 400 di acquisto giornaliero da BitQuick, a meno che non carichi un ID su di loro. Il che ovviamente nega il tuo anonimato.

Insomma

Come puoi vedere da quanto sopra, ci sono diverse opzioni per effettuare acquisti anonimi di Bitcoin. Se dovessi classificarli dal migliore al peggiore, probabilmente direi che un bancomat Bitcoin è la tua scelta migliore, seguito da LocalBitcoins, quindi Coinmama (più costoso). Wall of Coins sarebbe la mia prossima scelta, seguita da BitQuick (di nuovo, più costoso).

Questo significa che nessuno può tenere traccia di quello che fai con il tuo Bitcoin? Sfortunatamente no.

Dato che la blockchain è un registro pubblico immutabile, chiunque può analizzarlo e tracciare i pagamenti. In effetti, questo è ciò che stanno facendo aziende come Chainalysis e Bitfury utilizzando algoritmi di clustering innovativi e audit blockchain per catturare i criminali.

Tuttavia, se non hai intenzione di fare nulla di illegale e vuoi semplicemente proteggere la tua seccatura, uno qualsiasi dei metodi sopra indicati dovrebbe spuntare le tue caselle sulla privacy personale.

Immagine in primo piano tramite Fotolia

Mike Owergreen Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me